23 ottobre 2018 Segnala una notizia
Casati Arcore, Serie C: la finalissima sfuma per un soffio

Casati Arcore, Serie C: la finalissima sfuma per un soffio

7 dicembre 2017

Si è conclusa lo scorso fine settimana a Jesolo l’esperienza nazionale delle ginnaste Casati Arcore in “C2” e “C3A“.

La squadra di “C2”, composta da Viola Galbiati, Martina Mantovani, Valeria Perego e Letizia Saronni, ha conquistato nel loro girone la terza posizione rimanendo per pochi centesimi fuori dalla finalissima. Si qualificavano solo le prime due formazioni per ognuno dei quattro gironi. Eccellente comunque la prova delle “casatine” che nella classifica nazionale finale hanno conquistato su 40 squadre un onorevole 12esima posizione.

Buona anche la prestazione della quadra di serie “C3A”.  Giorgia Basile, Ester Beretta e Sofia Concas e hanno conquistato l’ottava posizione nel loro girone, con la 34esima posizione nella classifica nazionale. Le giovani atlete sono state accompagnate in gara da Alessia Merlo e Mara Levito.

Soddisfatta comunque tutta la società Casati: “Siamo orgogliosi di voi e delle vostre ginnaste” hanno commentato il responsabile del settore Mario Comi e il presidente Antonio Radice.

casati-arcore-jesolo-02

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, jeep non si ferma allo stop e investe ciclista 80enne

L'incidente è avvenuto lunedì 22 ottobre alle 7,30.

Va a trovare il figlio in carcere e gli porta due polli farciti con… hashish

In manette è finito un uomo di 58 anni residente a Cesano Maderno. Nella sua abitazione sono stati trovati anche una pistola a salve, alcune cartucce e persino una bomba a mano.

Prima condanna in Brianza per omicidio stradale

L'accusa ha chiesto 8 anni, la difesa ha contestato la ricostruzione del sinistro, ma il giudice ha accolto la tesi accusatoria condannandolo a 5 anni e 4 mesi.

Monza, esonerato Zaffaroni arriva Cristian Brocchi

L'ex allenatore rossonero è stato fortemente voluto da Silvio Berlusconi.

Trascurate e vandalizzate: a Seveso le aree giochi non sono per bambini

Questa settimana è previsto l'intervento all'area giochi del Bosco delle Querce, ma la manutenzione servirebbe un po' ovunque. Le richieste dei genitori.