16 Ottobre 2019 Segnala una notizia
Calcio, Serie D: la doppietta di Carbonaro regala il successo alla Folgore Caratese

Calcio, Serie D: la doppietta di Carbonaro regala il successo alla Folgore Caratese

11 Dicembre 2017

Cinica e spietata, la Folgore Caratese infila la quarta vittoria consecutiva e si issa al quarto posto della classifica battendo 2-1 in casa la Pro Sesto, scivolata in quinta posizione.

Stadio “XXV Aprile” gremito e grande entusiasmo per questa Folgore Caratese che fra sette giorni sarà di scena in casa del Como, terza forza del campionato con 36 punti, tre più degli azzurri di Sandro Siciliano. In conferenza stampa il presidente Michele Criscitiello ha spiegato: “Abbiamo battuto una Pro Sesto che ha giocato bene. Noi cinici e abbiamo capitalizzato al meglio le occasioni create. Se giochiamo da Folgore Caratese non dobbiamo temere nessuno, se non proprio noi stessi. Non dobbiamo fare corsa sugli altri, da noi dipende il nostro futuro”. La Folgore Caratese ha vinto cinque delle ultime sei partite e il quarto posto conquistato è la conferma del buon momento di forma di tutta la squadra.

Nell’undici titolare mister Sandro Siciliano ritrova Burato in mezzo al campo, in avanti Gambino con Peluso e Carbonaro. Negli ospiti esordio dal primo minuto del polacco Branicki, Di Renzo si accomoda in panchina. Passano 28 secondi e Duguet subito esalta i riflessi di Rainero. Al 5′ Scapuzzi scaglia un gran tiro e ancora è superlativo Rainero che si rifugia in angolo. Al 16′ ci prova Guccione, conclusione a botta sicura in area di rigore e paratona di Rainero che devia in angolo. Siamo al 22′ e la Pro Sesto è pericolosa, questa volta con Branicki: la semi-rovesciata però si perde sul fondo. Al 24′ passa la Folgore Caratese con il tap-in di Carbonaro che in mischia sigla l’1-0. Al 34′ ancora Rainero protagonista con una prodezza su tiro di Duguet. Al 38′ poi Scapuzzi su assist di Branicki calcia a rete, ma sulla riga di porta Bianco salva il risultato.

Nella ripresa torna a spingere la Pro Sesto prima al 2′ con Guccione e poi al 4′ con Scapuzzi. Al 9′ bella giocata di Gambino, controllo dal limite, tiro in porta e palla non distante dai legni. Al 12′ Folgore Caratese vicina al raddoppio con Monticone che di testa però non inquadra la porta. Al 21′ bella combinazione Gambino-Carbonaro e conclusione deviata in angolo da un difensore. Si gioca sotto la neve e al 36′ dagli sviluppi di un calcio di punizione, arriva il raddoppio dei padroni di casa con Carbonaro che in scivolata realizza il 2-0. Nel finale al 45′ la Pro Sesto accorcia le distanze con Di Renzo su calcio di rigore. Poi arriva il fischio finale del direttore di gara, la Folgore Caratese conquista tre punti d’oro e ora già la testa è al big-match di Como.

FOLGORE CARATESE-PRO SESTO 2-1

Marcatori: 24′ pt Carbonaro (F) 36′ st Carbonaro (F) 45’st Di Renzo rig. (P)

FOLGORE CARATESE: Rainero, Burato, Monticone, Sirigu, Carbonaro (39’st Marconi), Bianco (39’st Drovetti), Gambino, Peluso, Rivaldinho (21’st Vingiano), Coko, Bonanni All.Siciliano A disp.Varesio, De Santis, Moretti, Derosa, Cattaneo, Antonucci.

PRO SESTO: Faccioli, Ficco, Raffaglio, Corti, Bernardi (18’st Di Renzo), Viscomi, Duguet, Croce, Branicki, Guccione, Scapuzzi All.Parravicini A disp. Sangalli, Guanziroli, Fumagalli, Martino, Pozzati, Paparella, Gazzotti, Campanella.

Arbitro: Panattella di Bari

Assistenti Pintaudi di Pesaro, Belsanti di Bari

Note: terreno in ottime condizioni, temperatura gelida. La ripresa caratterizzata da una fitta nevicata

Ammoniti: Gambino, Rivaldinho, Duguet, Croce, Branicki

Angoli 3-9

Recupero 2′ st

Fonte: Folgore Caratese

Foto: Alessandro Dalla Rovere

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, 84enne alla guida con patente e assicurazione scaduta si perde e finisce in un fossato

Per l'anziano è scattata la multa, il ritiro della patente e il sequestro dell'auto.

Monza, bufera sulla Ztl in via Bergamo. Arena: “Tolta per una questione di sicurezza”

Il provvedimento, adottato nella via della movida monzese, fa riferimento al periodo estivo, quando il via vai di monzesi e non solo è più inteso. 

Ottobre mese della prevenzione: Monza si tinge di rosa con Synlab CAMLei

Dal 28 ottobre, una settimana dedicata alla salute della donna, con un programma fitto di convegni e open day

Strisce blu: a Lissone Fratelli d’Italia lancia una raccolta firme contro il pass sosta

Nel comune di Lissone polemiche per il nuovo pass sosta. Fratelli d'Italia: "siamo dalla parte dei cittadini". Da domani il modulo per aderire alla raccolta firme.

Sagra nella zucca: a Mezzago la festa del tortello e dei sapori autunnali

Tre giorni di buon cibo, corsi di cucina, scambio di semi, mercatini agricoli, laboratori e giochi per più piccini.