23 settembre 2018 Segnala una notizia
Bilancio positivo per Brianza per il Cuore Onlus: un 2017 ricco di iniziative per i cittadini

Bilancio positivo per Brianza per il Cuore Onlus: un 2017 ricco di iniziative per i cittadini

23 dicembre 2017

Brianza per il Cuore augura un Buon Natale a tutti i lettori di MBNews, a tutti i sostenitori e soci della Onlus e alle persone che gravitano intorno all’associazione rendendo possibili le sue numerosissime attività.

Un bilancio decisamente positivo, quello del 2017 per Brianza per il Cuore. Tanti i riconoscimenti e tante anche le iniziative che hanno reso la Onlus una delle più attive della brianza. Non a caso, proprio Monza è stata la prima città italiana ad aggiungere alla lista i ‘condomini cardioprotetti’, ovvero palazzi che hanno deciso di dotarsi di un defibrillatore e di addestrarne gli abitanti all’utilizzo.

L’anno dell’associazione è stato intenso grazie alle Isole della Salute – giornate di screening gratuiti in piazza – la Giornata Mondiale del Cuore – con tanto di Run dedicata – e tutti i corsi BLSD per formare i ‘cittadini salvacuore‘ – ormai oltre 2mila solo sul territorio monzese. Dodici mesi fatti di persone che hanno scelto di fare la differenza contribuendo alla diffusione della prevenzione cardiovascolare con convegni, incontri, libretti ed articoli. Da non dimenticare anche l’importante lavoro di manutenzione sostenuto da Brianza per il Cuore sui defibrillatori sparsi per Monza.

brianza-per-il-cuore-natale-2017-1

Tra i buoni propositi del 2018: diventare Cittadino Salvacuore ed imparare le manovre salvavita. Molti i vantaggi per chi deciderà di associarsi nel nuovo anno. Aumenta il numero delle vite salvate dai defibrillatori di Brianza per il Cuore Onlus, ma aumentano anche i vantaggi per i soci.

L’installazione capillare di defibrillatori in provincia di Monza e Brianza è uno degli scopi della Onlus. Qualche minuto, infatti, può fare la differenza e salvare una vita in caso di arresto cardiaco. Questo evento cardiaco uccide ogni anno circa 70 mila persone, solo in Italia: si parla di 200 persone al giorno, cifre esorbitanti che corrispondono alla caduta di un aereo al giorno. Quasi impossibile prevenire un arresto: più del 50% delle persone colpite non avevano precedenti sintomi di malattie cardiache. Se non si può prevenire, l’unica soluzione è agire tempestivamente: ogni minuto dopo l’arresto, le possibilità di salvarsi diminuiscono circa del 10-12% ed ogni minuto senza ossigeno riduce le probabilità di avere una vita “normale” dopo l’arresto cardiaco. 

 

brianza-per-il-cuore-natale-2017

I defibrillatori sono una risorsa fondamentale, impariamo ad usarli. Per questo motivo Brianza per il Cuore Onlus offre ai suoi soci un corso BLSD per imparare le manovre salvavita e diventare “Cittadini Salvacuore”. Oltre al corso, con la tessera Brianza per il Cuore, sarà possibile accedere a sconti e promozioni in numerose attività di Monza e dintorni grazie alle convenzioni stipulate. Eccone alcune nella foto sotto.

Per maggiori dettagli, per visualizzare le altre convenzioni o per iscriversi, clicca qui. Per contattare la Onlus:

Brianza per il Cuore, associazione Onlus
Villa Serena, via Pergolesi 33
Monza
tel. 0392333487

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Francesca Zonca
Francesca Zonca. Se dovessi riassumere le mie passioni in due parole direi sicuramente lingue straniere e cinema. Studio lingue da quando sono piccola, amo viaggiare ma soprattutto amo riuscire ad entrare in contatto con diverse culture. La comunicazione e l'informazione sono al primo posto per me.


Articoli più letti di oggi

Monza e Brianza che fare questo weekend? Ecco gli eventi scelti per Voi!

Feste, eventi sportivi e culturali ... ecco la nostra selezione di eventi!

Ville Aperte: in arrivo il weekend clou con oltre 100 aperture

Sono già 10.000 le prenotazioni per le prossime date, di cui già 5000 per il week end in arrivo. Ecco come prenotare le visite.

Vimercate, arriva la Notte Medievale con bancarelle e divertenti sfide

Le vie del centro saranno animate da sbandieratori, falconieri, scultori del legno, tour dei misteri, aree ristoro e molto altro ancora.

“Bastarda morte vieni a prendere me”. E Mantovani muore dopo l’amico Massimo Pierro

Fatale lo schianto che è avvenuto giovedì sera alle 20,40 tra Vimercate e Monza. A perdere la vita è stato Paolo Mantovani, di trentasei anni. Pochi gioni fa la morte del suo amico Massimo Pierro. Anche lui vittima della strada.

Limbiate: torna Fattoria in piazza con street food e animazione

Tre giorni con tantissime iniziative per grandi e piccini e tanti animali della fattoria. Scopri il programma.