Agrate Brianza, la giunta va a caccia di amianto con l’aiuto dei droni

Agrate Brianza, la giunta va a caccia di amianto con l'aiuto dei droni

La giunta municipale di Ezio Colombo ha scatenato una vera e propria caccia all’amianto. Nelle scorso settimane una mini pattuglia aera di droni messi a disposizione di un’azienda di Parma ha sorvolato il paese con l’obiettivo di completare la mappatura delle coperture contenenti amianto ed eventualmente ancora non censite al fine di concludere l’operazione di bonifica del materiale inquinante avviata in questi ultimi anni.

La caccia all’amianto è oramai una delle priorità di molte amministrazioni comunali e quella di Agrate Brianza non fa ovviamente eccezione. I droni hanno sorvolato la cittadina palmo a palmo mettendo nel mirino tutti gli edifici. I risultati dell’indagine saranno pronti per l’inizio del 2018. La mappatura disegnata dai droni è scientifica: fornisce la quantità e la classificazione dello stati di conservazione delle coperture contenenti amianto la stima della superficie totale e della cubatura e l’identificativo catastale relativo. Gli uffici potranno aggiornarla nelle fasi di accertamento e risanamento

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Su Riccardo Rosa

Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.