Volley, Serie B: i Diavoli Rosa vincono il derby contro Volley Segrate

Volley, Serie B: i Diavoli Rosa vincono il derby contro Volley Segrate

I Diavoli Rosa di Brugherio centrano la terza vittoria consecutiva nel derby contro la giovane ma combattiva formazione del volley Segrate. La squadra di coach Fortunati impensierisce non poco la truppa rosanero, che si è presentata all’appuntamento con la quinta giornata del campionato di serie B non al meglio della forma, deficitaria dell’opposto Priore, fermo per infortunio, e con Maiocchi in recupero dopo lo stop della scorsa settimana. Nonostante le premesse poco incoraggianti i Diavoli si regalano un altro successo in una gara frizzante, dinamica e per nulla scontata. Segrate forza molto il servizio e trova in Mian solida pedina,18 punti per lo schiacciatore gialloblu, uno in meno del nostro Maiocchi (top scorer di serata con 19 punti) ma la resa arriva al quarto set quando i Diavoli dimostrano di avere la solidità necessaria per imporsi con una prova di grande unione di squadra e d’intesa vincente nel gioco.

Con Priore fuori gioco coach Durand corre ai ripari rimaneggiando la formazione schierando Piazza opposto, prima uscita in questo ruolo per la banda rosanero che ha portato a casa un’altra importante performance; a lui si accompagnano Santambrogio in regia, Barsi e Mandis al centro, Maiocchi e Morato schiacciatori, Raffa Libero. Il derby si apre con Santambrogio che regala il primo brivido di serata con l’ace del 2-1 e dopo una prima accelerata dei Diavoli sul 7-3 Segrate tenta subito l’assalto mettendo in pari il gioco sul 12; un equilibrio che si conserva fino al 15-15 quando coach Durand chiama tempo. Il muro Diavoli viaggia scomposto ma quello di Barsi è sufficiente per dare una sferzata al set e con diagonale di Morato e lungolinea di Maiocchi i Diavoli si portano avanti 21-18 ma tutto si ferma quando coach Fortunati richiama la squadra in panchina. Il gioco riparte e Segrate è ancora a galla con Gamba a segnare il 22-20 ma Maiocchi trattiene la forza e sorprende col suo pallonetto (23-20), anticipo del mani e fuori che chiude il primo parziale 25-20.

Nel secondo set coach Durand cambia formazione con Fumero su Mandis; purtroppo però a cambiare è anche la musica coi giovani leoni che si fanno protagonisti di una solida apertura di set che li porta al 4-8 dopo l’ace di Cariati. Alle difese impeccabili di Raffa il resto della squadra non risponde con lo stesso smalto e Segrate, dopo un piccolo break dei rosanero con Maiocchi, Fumero e Santambrogio (8-10), si fa più forte sul 9-15 grazie all’ace di Gamba che costringe coach Durand e richiamare i suoi. Piazza dalla seconda linea e Morato in diagonale ricuciono in parte lo stroppo e con l’attacco in rete di Gamba prima e il mani out di Piazza poi è parità sul 13-13. Il punto a punto continua, col gioco al centro ben rodato per i Diavoli, fino al 20 quando Cariati fa la voce grossa e traghetta i suoi al 21-22, 21-24 (ace) per chiudere in definitiva 22-25.

Incassano il colpo i Diavoli Rosa e ripartono nel terzo set con grande lucidità. Di nuovo cambiamenti al centro tra le fila rosanere con Fumero in coppia a capitan Mandis ed è presto servito il 4-1 a Segrate che si gioca subito il tempo. Il rientro in campo vede Piazza e Fumero far da traino all’8-4 e complice un Maiocchi su di giri il punteggio vola a quota 14-9. Gioco d’intesa con i centrali per il nostro Santambrogio che bene serve Mandis e Fumero, quest’ultimo autore del muro del 15-11. Segrate trova però spazio per un importante break che rilancia i giovani leoni dopo l’ace di Mian (15-13), una parentesi smorzata dal tempo chiesto di coach Durand che scatena Fumero, Santambrogio e Maiocchi: primo tempo, prima intenzione e diagonale stretta per i tre Diavoli che fa salire a quota sei punti il distacco tra le formazioni (19-13). Le ultime battute del set vedono Maiocchi imprendibile; per lui cinque punti che proiettano i rosanero alla chiusura 25- 15.

Il quarto set inizia con qualche grattacapo per i Diavoli ancora non a fuoco in attacco quando Segrate ritrova il più sul 3- 5 ma due attacchi sfonda muro di Maiocchi, un lungolinea di Piazza e un primo tempo di Mandis risolvono il giallo e ristabiliscono il vantaggio sul 9-6. Il coach dei giovani segratesi cerca di dare un nuovo corso al set ma i Diavoli portano avanti la rotta col gioco al centro che da tradizione è punto fermo per i rosanero: ancora Mandis, ancora Fumero e sul 15- 10 è chiaro in che direzione il set sta andando. L’ace di Maiocchi sul 20-15 conferma il trend positivo in casa Diavoli, una corsa che non trova ostacoli fino alla chiusura 25-18 del set e 3-1 del derby contro Segrate; il terzo successo consecutivo firmato dalla squadra di Brugherio .

Le dichiarazioni di coach Durand: “Avevo detto che sarebbe stata una partita tosta e così è stato; Segrate si è dimostrata squadra sicuramente più quadrata dell’anno scorso. Nel secondo set hanno attaccato con percentuali molto alte; non eravamo sicuamente nella nostra migliore condizione ma siamo stati bravi a non disunirci e a portare a casa tre punti per noi molto importanti per rimanere attaccati alle prime posizioni. Molto bene Maiocchi in attacco, bravo Fumero nel subentrare in campo a gara inoltrata, bravo Mandis che è riuscito a farsi sentire come lui deve fare così come un plauso a Piazza che ha giocato in un ruolo non suo mettendosi a disposizione di tutta la squadra. Dobbiamo ora cercare di recuperare tutti gli infortunati e prepararci al meglio al prossimo appuntamento in casa contro Montichiari”.

Fonte: Comunicato stampa Diavoli Rosa

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Su Fonte Esterna

Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.