Attualità

Rapinata mentre aspetta l’autobus, caccia al malvivente

L'aggressore l’ha fatta franca, nonostante alcuni presenti lo abbiano rincorso nel tentativo di braccarlo.

polizia-stato-lampeggiante-3-mb

Stava aspettando l’autobus quando è stata spinta a terra e rapinata del telefonino. Soccorsa dai passanti una cinquantenne se l’è cavata per fortuna con un grosso spavento e qualche graffio. Il rapinatore l’ha fatta franca, nonostante alcuni presenti lo abbiano rincorso nel tentativo di braccarlo.

È accaduto ieri sera poco prima delle 20, in via Manzoni, dove una signora originaria dell’Ecuador stava attendendo l’arrivo del bus che era solita prendere, linea 221. Alla Polizia di Stato che è poi intervenuta su richiesta dei passanti, la donna ha raccontato che durante l’attesa del mezzo pubblico, un uomo (probabilmente di origini africane) in sella a una bicicletta di colore bianca, con maglia chiara e cappellino, sfruttando un suo attimo di distrazione, le si sarebbe scagliato addosso. Dopo averla spinta con violenza, facendola cadere per terra, il malvivente si è avventato sul suo telefonino nel frattempo rotolato a poca distanza, per poi appropriarsene e fuggire.

Alla scena hanno assistito alcuni automobilisti e passanti, tra cui c’è stato chi ha tentato di rincorrere il malvivente per tentare di fermarlo, purtroppo senza riuscirci. Gli agenti di viale Romagna sono al lavoro per rintracciare il responsabile.

commenta