Porta il cane nel Parco delle Groane, trova quasi 1 kg di droga

Porta il cane nel Parco delle Groane, trova quasi 1 kg di droga

Seguito il suo cane tra gli alberi del parco delle Groane a Misinto, quando ha trovato un piccolo carico di eroina, quasi un chilo, suddiviso in sette sacchetti, sulla cui provenienza indagano ora i carabinieri di Seregno.

È quanto accaduto ad un 45 enne di Nova Milanese che, intorno alle 12 di ieri, stava facendo una sana passeggiata nel polmone verde che lambisce numerosi comuni della Brianza, purtroppo noto anche quale ritrovo per spacciatori e tossicodipendenti e oggetto di numerosi servizi di contrasto allo spaccio, soprattutto ad opera dei carabinieri di Desio.

L’uomo, che ha subito chiamato il 112, ha notato i sacchi con lo stupefacente seguendo il suo amico a quattro zampe, tra le fronde degli alberi. Quando ha visto la sostanza all’interno delle buste di plastica ha intuito immediatamente che potesse trattarsi di droga.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Su Valentina Rigano

Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!