07 Giugno 2020 Segnala una notizia
Monza, giovane trovato con droga. In venti contro la pattuglia della polizia

Monza, giovane trovato con droga. In venti contro la pattuglia della polizia

20 Novembre 2017

Un ventisettenne del Gambia è stato arrestato dalla Polizia di Stato per lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Per cercare di non farsi trovare con la droga addosso ha reagito aggredendo alcuni agenti. La Polizia ha poi dovuto fronteggiare un gruppo di circa venti giovani, che hanno accerchiato la pattuglia e tentato di far scappare il ventisettenne.

Attimi di panico sabato pomeriggio a Monza, dove gli agenti hanno letteralmente rischiato il linciaggio da parte di un gruppo di cittadini stranieri.
La vicenda ha avuto inizio Intorno alle cinque, quando gli agenti del commissariato di viale Romagna erano impegnati in un servizio di controllo straordinario del territorio nel Comune di Monza. Arrivati in piazza Castello, luogo conosciuto come punto di incontro tra spacciatori e assuntori di sostanze stupefacenti, i poliziotti hanno notato un gruppo di sei giovani stranieri che alla vista della pattuglia hanno iniziato a correre in tutte le direzioni, per evitare i controlli. Gli agenti sono riusciti a bloccare quattro giovani su sei che, alla richiesta di mostrare i documenti di identità, hanno cercato di temporeggiare facendo finta di cercarli nelle tasche di giubbotti e pantaloni. Gli agenti hanno deciso di controllare per primo uno di loro, dato che continuava ad infilare la mano destra all’interno dei pantaloni, toccandosi le zone intime. Si procedeva quindi a perquisizione personale.

Di fatto il giovane aveva una busta discrete dimensioni infilata proprio nei boxer. Quando i militari l’hanno trovata, durante la perquisizione personale, il 27 enne ha iniziato ad urlare in lingua madre parole incomprensibili contro gli agenti, per poi tirare calci e spintoni per tentare di fuggire. Nonostante la sua reazione i poliziotti sono riusciti a prendere la busta, al cui interno c’era della marijuana. A quel punto il 27 enne si e scagliato contro la ringhiera che circonda il teatro Binario 7, colpendola con la testa piu’ volte, trascinando poi un agente che a sua volta è caduto sulla cancellata. La Polizia è stata quindi costretta ad ammanettare il giovane esagitato, per evitare che si facesse del male o ne facesse ad altri. Mentre la Polizia stava cercando di bloccarlo, sono arrivati circa una ventina di altri giovani stranieri, che hanno tentato di mettersi in mezzo per permettere al 27 enne di scappare. Solo dopo l’arrivo grazie all’arrivo di altre pattuglie e personale Polizia Locale, la situazione non è degenerata.

Nel fuggi fuggi generale del “branco” sopraggiunto per dare man forte al giovane malvivente, qualcuno dei presenti ha perso un coltello a serramanico multiuso, sequestrato dagli agenti. Tre degli agenti coinvolti nel controllo sono andati in pronto soccorso per essere medicati.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi

Giovane perde il controllo in via Modigliani a Monza e si ribalta

La dinamica del fatto è al vaglio della polizia locale. Sono in corso accertamenti per verificare l'eventuale tasso alcolemico della conducente.

Covid19 e trombosi. I ricercatori del San Gerardo di Monza scoprono il legame

Lo studio dell'Università Milano-Bicocca spiega come il virus potrebbe infettare direttamente la superficie interna dei vasi nei pazienti con complicanze trombotiche.

Monza, nuovo giorno senza contagi. L’aggiornamento dei sindaci

Una buona notizia arriva, per la terza volta, dal comune di Monza dove nella giornata di ieri sono stati registrati zero nuovi casi positivi. 

Arcore, il poliambulatorio Med4you offre visite specialistiche senza liste di attesa

Nel centro polispecialistico prestano servizio 25 medici specializzati in diverse discipline. L'approccio nella gestione del paziente è multidisciplinare.

Si schianta contro il guard rail: gravissimo 66enne

L'uomo è apparso subito in gravissime condizioni ed è stato trasportato in ospedale in codice rosso. Nessun altro veicolo è rimasto coinvolto.