17 Giugno 2021 Segnala una notizia
Lotta all'Aids, i Giovani Padani distribuiscono preservativi fuori dall'università

Lotta all’Aids, i Giovani Padani distribuiscono preservativi fuori dall’università

30 Novembre 2017

giovani-padani-bicocca-monza-03

Il responsabile dei Giovani Padani della Brianza Alessandro Corbetta ed il coordinatore del Movimento Universitario Padano della Lombardia Alberto Citossi hanno distribuito profilattici e volantini questa mattina fuori dalla sede monzese dell’Università Bicocca. Un’iniziativa fatta, in occasione della giornata mondiale della lotta all’AIDS di domani 1 dicembre, per sensibilizzare gli studenti sui rischi derivanti dal l’avere rapporti sessuali non protetti.

“La Lombardia – spiegano Corbetta e Citossi – è una delle regioni in cui avviene il maggior numero di infezioni da Hiv: nel solo 2016 i nuovi casi sono stati 691 su un totale nazionale di 3451. L’85% dei nuovi contagi avviene a causa di rapporti sessuali non protetti, per questo motivo è fondamentale sensibilizzare i giovani e la cittadinanza sull’importanza dell’utilizzo del profilattico come strumento per proteggersi dalle trasmissioni di malattie sessuali. È quindi necessario – concludono i due – un potenziamento delle campagne di prevenzione da parte delle istituzioni, arrivando anche a prevedere dei prezzi agevolati per giovani e studenti sull’acquisto dei preservativi come avviene in molti Stati d’Europa.”

giovani-padani-aids-preservativi

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi