19 luglio 2018 Segnala una notizia
Grande successo per il concerto Gospel dei 'Joyful Singers' offerto da Brianza per il Cuore

Grande successo per il concerto Gospel dei ‘Joyful Singers’ offerto da Brianza per il Cuore

28 novembre 2017

Sala gremita di medici, pazienti, parenti e personale dell’Ospedale San Gerardo, un clima natalizio e le mani al cielo. Questi gli ingredienti che hanno sancito l’enorme successo del concerto Gospel dei Joyful Singers offerto da Brianza per il Cuore al nosocomio la scorsa domenica, 26 novembre. Durante l’evento anche una sorpresa: un defibrillatore regalato al coro dall’Associazione.

Un’occasione unica, quella di aspettare il Natale in un’atmosfera di festa regalata dal coro e dalla Onlus monzese. Erano in tantissimi a riempire la sala e tutti hanno partecipato in maniera piuttosto attiva seguendo ogni canzone e tenendo il ritmo. Un repertorio a metà strada tra il contemporaneo e il natalizio che ha saputo intrattenere tutti i presenti. Particolarmente orgogliosa del pomeriggio di festa, il presidente di Brianza per il Cuore Laura Colombo che ha commentato: “Non mi emoziono facilmente, ma oggi è stato davvero emozionante. Vedere tanti medici e tante persone e tanti pazienti che sono venuti fino a qui per assistere e passare un pomeriggio diverso dal solito, poche domeniche prima di Natale, è bellissimo. Grazie al coro che ha saputo regalarci un momento di festa”.

gospel-sangerardo-brianzaperilcuore-bybxc2

Una serie di momenti davvero commuoventi, tra cui la donazione di un defibrillatore al coro da parte di Brianza per il Cuore. “Abbiamo pensato a questo regalo da portare sempre con voi quando vi esibite in teatro, dove ci sono tante persone e il dispositivo potrebbe davvero fare la differenza”, ha spiegato Laura Colombo. Particolarmente toccanti le parole di Sergio, papà di Riccardo, il ragazzo colpito da arresto cardiaco. Anche la presidente del coro non si è fatta mancare gentilezza e gratitudine nei confronti del lavoro dell’Associazione monzese.

Un regalo piuttosto gradito e che ha riscosso molto successo in sala, scatenando applausi e volti soddisfatti.

gospel-sangerardo-brianzaperilcuore-bybxc3

Parte del coro Gospel un ex paziente di cardiologia che, in seguito alle cure premurose ricevute al San Gerdardo, ha pensato di dedicare a pazienti, parenti, medici, infermieri e personale del San Gerardo, un’esibizione di canto Gospel.

gospel-sangerardo-brianzaperilcuore-bybxc4

Presente in sala anche il sindaco di Monza, Dario Allevi, che ha ringraziato pubblicamente la Onlus sottolineando come abbia trasformato la città rendendola ‘Monza Cardioprotetta’.

gospel-sangerardo-brianzaperilcuore-bybxc5

Chi sono i Joyful Singers?
“I Joyful Singers sono il risultato di una felice collaborazione tra quaranta coristi divisi in soprani, contralti, tenori e bassi. Il coro, diretto dal Maestro Davide Bontempo, è accompagnato da una band completa di musicisti professionisti”, come si legge sul loro sito [clicca qui]

Ecco un riassunto dell’entusiasmo di coro e pubblico durante l’esibizione:

Per leggere altre news di Brianza per il Cuore Onlus clicca qui

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Francesca Zonca
Francesca Zonca. Se dovessi riassumere le mie passioni in due parole direi sicuramente lingue straniere e cinema. Studio lingue da quando sono piccola, amo viaggiare ma soprattutto amo riuscire ad entrare in contatto con diverse culture. La comunicazione e l'informazione sono al primo posto per me.


Articoli più letti di oggi

Profughi a Briosco? Proteste al presidio: “Il comune deve fare qualcosa subito”

Il Ministro degli Interni Salvini è intervenuto sulla questione: prima la volontà del territorio. Se Briosco dice no, la prefettura deve trovare una soluzione alternativa alla sistemazione dei 14 richiedenti asilo

Consumo di suolo, è la Brianza la pecora nera delle province italiane

Con il 41% di suolo consumato e 35 ettari in più nel 2017, è la provincia peggiore del Bel Paese. È qui il Comune italiano con il maggiore consumo di suolo: Lissone

Studio dentistico ricerca assistente alla poltrona

Studio dentistico ricerca assistente alla poltrona anche senza esperienza, 20/22 anni, con buone capacità relazionali, uso computer. Serietà e voglia di apprendere nozioni nuove, simpatia.

Agenti più sicuri con le body-cam: dopo il test a Brugherio, il bando di Regione Lombardia

Le piccole telecamere sono in dotazione al corpo di Polizia Locale.

Gruppo Zonin, l’export del Franciacorta sul modello del Prosecco

Un’area, quella della Franciacorta, dalle grandi possibilità commerciali sui mercati internazionali.