Svelata in anteprima la nuova Audi A8 alla Pirola di Desio

Svelata in anteprima la nuova Audi A8 alla Pirola di Desio

Per fare un salto nel futuro è bastato arrivare a Desio, alla Pirola F. & Figli Spa, una delle più rinomate concessionarie della Brianza, e salire sulla nuova Audi A8: la berlina che unisce il lusso e l’eleganza con un’avanzata e innovativa dotazione tecnologica che punta sulla guida autonoma fino a 60 chilometri orari. “Forget the car”, questo è lo slogan che racchiude perfettamente tutta l’anima dell’ammiraglia dei Quattro Anelli, presentata in anteprima proprio ieri sera, con una serata d’eccezione, all’interno della concessionaria brianzola. Una meraviglia tecnologica che vale più di 90mila euro e che anticipa quello che presto molte altre macchine avranno in dotazione.

Nuova Audi A8: la prima macchina al mondo che si guida da sola

Martedì sera, alla concessionaria Pirola di Desio, è stato ufficialmente alzato il velo dell’ultima arrivata in casa Audi. La macchina del futuro, dicevamo. Sono infatti tantissime le caratteristiche che questa vettura offre al proprio guidatore che può godere di stile, tecnologia, comodità ed efficienza: un’auto che si fa dimenticare di essere guidata.

audi a8 pirola desio
La prima innovazione, quella più accattivante e unica al mondo, è sicuramente la guida automatica di livello 3. Fino a 60 chilometri orari,  si possono staccare le mani dal volante  grazie al sistema di guida autonomo (Traffic Jam Pilot) che prende il totale controllo del veicolo: la vettura accelera, frena e sterza da sola. Nel frattempo chi siede al volante può fare quello che vuole, scrivere una mail oppure rispondere ad un messaggio importante (anche in Italia ciò non è ancora consentito). Ma c’è di più, ovviamente: il parcheggio da remoto permette di manovrare la macchina, in entrata e in uscita dai parcheggi, anche attraverso lo smartphone senza essere all’interno dell’abitacolo.
Bella fuori, ma anche dentro, dove regna un’atmosfera di lusso. C’è tanto spazio, per tutti, grazie alle sedute più simili a confortevoli poltroncine che sedili di un auto,  e il navigatore  – assolutamente touch – è grande (8 pollici) e scompare nella plancia quando non è in uso. Luci interne personalizzabili, sedili riscaldabili, tendine parasole posteriori riavvolgibili, motore elettrico 48 volt, telecamera frontale che prevede le sconnessioni del manto stradale e agisce sulle sospensioni di ogni singola ruota per garantire il comfort più assoluto. Questo e molto altro. Tutte qualità fondamentali per una macchina che si inserisce nel mercato ad un prezzo base di 93mila euro … insomma, con la nuova Audi A8 si viaggia in prima classe.

Presentazione in anteprima alla concessionaria Pirola di Desio.

Un nome, una garanzia. La nuova ammiraglia dei Quattro Anelli ha fatto il suo ingresso d’effetto ieri sera durante una serata di gala organizzata per l’occasione dalla Pirola F. & Figli Spa, l’azienda – giunta oggi alla sua terza generazione, presente sul territorio brianzolo dal 1944. La Pirola di Desio è oramai un punto di riferimento dell’automotive di Monza e Brianza, con un fatturato annuo di circa 67 milioni di euro. Una concessionaria che punta al futuro, proprio come la nuova Audi A8, e a svelarci le novità è Roberto Solano, responsabile marketing : “ Vogliamo far diventare la nostra concessionaria sempre più 2.0 – afferma – puntiamo tutto sulla tecnologia, con tavoli touch screen e molto altro ancora, per rendere l’esperienza di compra-vendita di un’automobile sempre più fruibile e piacevole”.

Star unica della serata, ovviamente, è stato il gioiellino di casa Audi che ha strappato un lungo applauso agli ospiti quando i Kataklò, gruppo di Physical Theatre, ha alzato il velo mostrando a tutti la bellezza della nuova berlina. Un evento unico ed emozionale che ha soddisfatto a pieno le aspettative della famiglia Pirola che, per l’occasione, hanno ricevuto una visita speciale dall’amico e campione olimpico Yuri Chechi che simpaticamente si è concesso agli ospiti con una bella intervista raccontando del suo importante percorso come ginnasta e, ovviamente, della sua grande passione per le quattro ruote. “Non potevamo chiedere di meglio – commenta Alessandra Pirola – avere con noi il Signore degli Anelli, Yuri Chechi, in una serata speciale come questa dove, appunto, è stata presentata un’altra grande campionesse degli Anelli: l’Audi A8″.

*redazionale

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Su Melissa Ceccon

Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.