17 Giugno 2021 Segnala una notizia
Serie D: Altro giro, altro pareggio per la Folgore Caratese. E' 1-1 a Borgaro

Serie D: Altro giro, altro pareggio per la Folgore Caratese. E’ 1-1 a Borgaro

23 Ottobre 2017

Ancora un pareggio per la Folgore Caratese, il terzo di fila, che porta i ragazzi di Siciliano a 15 punti in classifica insieme ad una buona prova offerta nel complesso. A Borgaro Torinese finisce 1-1 dove capitan Moretti si conferma il più in forma della squadra e padroni di casa e a testa bassa che raggiungono il pari al 95′ su mischia

Nel dopo partita, mister Sandro Siciliano sottolinea: “Oggi ai ragazzi non posso rimproverare nulla, abbiamo fatto la partita, ci manca il gol. Purtroppo non siamo cinici, dovevamo chiudere il match con due-tre gol di scarto, invece, siamo qui a parlare di un 1-1 al 95′ che ci lascia l’amaro in bocca e ci toglie una vittoria che avremmo meritato”.
L’allenatore del Borgaro Nobis 1965, Licio Russo non è dello stesso avviso e evidenzia come “la Folgore Caratese non sia mai stata pericolosa nel corso della partita, ad eccezione di due tre occasioni” e che “la rete subita è arrivata da palla inattiva”.

LA CRONACA. Russo sceglie il modulo 4-2-3-1, Siciliano il 4-3-3. Non c’è Peluso tra i titolari, ma Castellani dall’inizio con Moretti e Vingiano a fare reparto offensivo. Al 7′ ci prova subito Burato dalla distanza, tiro potente e centrale. All’11’ è Castellani ad impensierire il portiere Galante di testa. La Folgore Caratese sfrutta molto le fasce e al 15′ Moretti non centra lo specchio della porta. Si fa vedere anche il Borgaro, prima con Parisi che colpisce male di testa, poi Zanella al 19′ che sbaglia la conclusione vincente da distanza ravvicinata. Al 27′ ottima conclusione di Vingiano e deviazione in angolo di Galante. Al 42′ Del Buono su punizione, palla ancora lontana dalla porta di Rainero. Nel finale Vingiano e Corioni non trovano la rete.

Nella ripresa al 7′ magia di Moretti su calcio di punizione dal limite dell’area e gol bellissimo del capitano. La Folgore Caratese passa in vantaggio 1-0. Il Borgaro gioca di rimessa e si scopre. Peluso al 40′, entrato da pochi minuti in campo al posto di Castellani, non trova il 2-0 e nei minuti di recupero, al 50′ Bianco stende un avversario lanciato a rete. Calcio di punizione per il Borgaro, palla pennellata nell’area piccola di rigore e in mischia di avventa Gueye che segna il gol dell’1-1 e l’ottavo punto stagionale.

BORGARO NOBIS-FOLGORE CARATESE 1-1
Marcatori: st 8’ Moretti, 50’ Gueye.
Borgaro Nobis (4-3-3): Galante; Coniglio  (31’ st Gai ng, 36’ st Ghiggia ng), Benassi, Del Buono, Gueye, Ignico, Sardo, Zanella (28’ st Menabò); Begolo, Parisi, Chiazzolino ng (9’ pt D’Orazio). A disp. Doda, Bolfa, Soldano, Pagliero, Pasquero. All. Russo.
Folgore Caratese (4-3-3): Rainero; Burato, Monticone, Tos, Castellani (36’ st Peluso, 46’ st Picone); Marconi ng (14’ pt Derosa); Ciko (49’ st Bianco), Moretti  (25’ st Ferreira), Vingiano, Corioni; Bonanni. A disp. Varesio, Ngom, Drovetti, Chiodo, Antonucci. All. Siciliano.
Arbitro: Carrione di Castellamare di Stabia.
Note: Ammoniti Gueye, Del Buono, Derosa e Vingiano. Recupero: pt 2’; st 5’. Spettatori 200 circa. Angoli: 5-2 per il Borgaro.

Fonte: Folgore Caratese

Foto: Gaia Zanella

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi