27 aprile 2018 Segnala una notizia
Scappa e spara. Carabinieri prendono due malviventi

Scappa e spara. Carabinieri prendono due malviventi

19 ottobre 2017

Scene da film mercoledì pomeriggio a Monza, quando un uomo per scappare da un posto di blocco dei carabinieri, una volta braccato, ha deciso di estrarre la pistola e sparare un colpo in aria, fortunatamente senza ferire nessuno.

E’ accaduto poco dopo le 16 in via Pacinotti, quando una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile di Monza ha intimato l’alt ad uno scooter, a bordo del quale viaggiavano due uomini. Il conducente, alla vista dei militari, invece di fermarsi ha accelerato, facendo partire un inseguimento. Dopo alcuni metri però, i militari sono riusciti ad arrestare la corsa del ciclomotore, costringendo i due malviventi a fermarsi. Uno dei due però ha tirato fuori una pistola e sparato un colpo in aria, ma è stato immediatamente circondato e disarmato. Entrambi sono stati arrestati per ricettazione, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, detenzione illegale di armi da sparo e di armi clandestine.

Italiani, entrambi 56enni residenti nel monzese e già noti alla giustizia, stando agli accertamenti dei carabinieri, viaggiavano a bordo di uno scooter rubato. La pistola dalla quale è stato esploso il colpo, una Beretta calibro 7,65, è risultata anch’essa rubata. Una seconda pistola, con matricola abrasa e con colpo in canna, è stata trovata addosso al secondo una uomo. A casa dei due arrestati, i militari hanno trovato e sequestrato 2 passamontagna e 17 munizioni.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi

Le Iene a Brugherio, il sindaco: “Seminatori di fango”. E annuncia querele

Il servizio parla dell'Oratorio Maria Bambina, paventando un "voto di scambio" tra il parrocco don Vittorino Zoia e il primo cittadino Marco Troiano

Lutto cittadino per Valeria Bufo. Gli inquirenti: molti soldi persi al gioco

Proclamato lutto cittadino a Seveso, i figli della coppia chiedono rispetto e serenità in vista dei funerali che si terranno domani.

Parco di Monza: due volatili aggrediti. Colpa dei cani senza guinzaglio?

Due volatili trovati morti nel laghetto della Villa Reale dopo un'aggressione finita male. Il problema dei cani lasciati senza guinzaglio torna alla ribalta.

Villasanta, maggiori controlli contro la sosta selvaggia all’ingresso del Parco di Monza

L'amministrazione comunale, sollecitata dalla Consulta La Santa, pensa a due soluzioni per risolvere il problema della sosta selvaggia nell'area davanti all'ingresso del Dosso del Parco

Bartolini: nuove assunzioni di impiegati e altre figure

Il gruppo è sempre alla ricerca di nuove figure professionali.