Pulizia Lambro, volontari in azione. In via Azzone Visconti persino un carrello

Pulizia Lambro, volontari in azione. In via Azzone Visconti persino un carrello

Approfittando del Lambro in secca, l’associazione Progetto Co-Scienza di Monza ha deciso spontaneamente di scendere nel greto del fiume e di raccogliere i rifiuti presenti. Da Spalto Isolino fino al ponte dei Leoni e poi al Mulino sono stati raccolti 5 contenitori di mozziconi, e 6 sacchi di spazzatura. 

Obiettivo del gruppo è quello di creare una coscienza collettiva attraverso attività stimolanti, educative e partecipate che coinvolgano oltre che i diretti proponenti del progetto, l’intera cittadinanza di Monza e Brianza. Iniziare da subito a lavorare su esperienze di condivisione e collaborazione, creare una rete funzionante e co-sciente. L’iniziativa ha avuto un gran successo e alcuni cittadini, prima spettatori dai ponti, si sono uniti seguendo l’esempio.

Ora il tratto interessato dai rifiuti è quello sotto il ponte di via Azzone Visconti, prima del ricongiungimento con l’altro ramo. Sporcizia ovunque e persino un carrello della spesa abbandonato. Questa estate, approfittando della secca, il gruppo comunale della Protezione Civile ha approfittato per effettuare lavori di manutenzione e pulizia delle sponde in vista delle piogge autunnali. Presto partiranno anche i lavori da 1 milione di euro stanziati dall’Agenzia Interregionale del Fiume Po per la messa in sicurezza in caso di piene.

Uno scorcio che ai più passa inosservato per la sua ubicazione ma che si spera possa presto essere luogo di pulizia.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Su Redazione

La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi.
Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .