Monza, lavori in corso in via Tazzoli: a “qualcuno” verrà un gran mal di testa…

Monza, lavori in corso in via Tazzoli: a "qualcuno" verrà un gran mal di testa...

Lavori in corso da questa mattina in via Tazzoli, a Monza. Dal 12 ottobre, e fino al termine dei lavori, il marciapiede che costeggia la scuola Sabin sarà off limits per la posa interrata di alcune tubazioni. Nulla di strano se non fosse che, all’inizio del cantiere, è apparso un cartello alquanto singolare. 

Per indicare il passaggio dei pedoni sul lato sinistro del cantiere l’omino disegnato avrà presto un gran mal di testa! Per ovviare alla mancanza della corretta segnaletica, infatti, il “poveretto” è stato messo sotto sopra. La “toppa” ha scatenato l’ironia degli “umarell” (termine bolognese per indicare quegli anziani che, mani dietro la schiena, osservano i lavori in corso), che da veri feticisti dei cantieri quali sono non potevano certo farsi sfuggire l’improvvisato espediente.  “Pòr fioeu (povero ragazzo)“.

Occhio vigile ed esperienza alle spalle, i pensionati del quartiere osservano i lavori. Chissà se a Monza come a Rapallo (notizia di pochi giorni fa) gli appassionati della vita da cantiere avranno a disposizione app, maxi schermo, e tour ad hoc per non perderne neppure un istante

monza via tazzoli cartello capovolto mb1

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Su Valentina Vitagliano

Valentina Vitagliano nata a Cagliari 30 anni or sono. Brianzola d’adozione, come giornalista inizio a “gattonare” otto anni fa nella carta stampata. Nel 2011 l’incontro con il giornalismo online ed è stato subito amore. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina. La mia più grande passione? Oltre la fotografia e i libri di John Fante... i miei pesci rossi!