Varedo, festa in giallo per i 20 anni di protezione civile #foto #video

Varedo, festa in giallo per i 20 anni di protezione civile #foto #video

Villa Bagatti Valsecchi, in qualità di storica sede e punto di riferimento di Varedo, si è resa, tra la sera di sabato e la giornata di domenica, luogo di celebrazione per il ventennale della Protezione Civile. Nata nel 1997, su delibera del Consiglio Comunale, con l’allora sindaco Sergio Daniel, ha compiuto, infatti, i suoi 20 anni di attività.

Molte le persone di spicco e di riferimento presenti all’evento. A partire da Filippo Vergani, primo cittadino di Varedo e dagli assessori Cristina Tau ai servizi ricreativi e culturali, Sonia Rita Boccafoglia ai lavori pubblici e Andrea De Simone assessore al bilancio e patrimonio, hanno presenziato anche Armando Cangemi, comandante dei carabinieri di Varedo, Dario Colombo, comandante della municipale e, con fierezza, il coro dell’Unitre varedese.

Sentita la partecipazione della cittadinanza, che fin da sabato sera, a partire dalle 19,30, è affluita numerosa.

Adriano Moleri, proprietario della trattoria Rondinella, ha deliziato il pubblico con un ottimo risotto alla monzese. La serata è poi proseguita, sempre all’interno della Villa, nella “sala delle carrozze”, da poco ristrutturata grazie all’impegno costante dei Volontari Versiera Varedo e, all’impegno dell’amministrazione comunale.

La voce del primo cittadino ha saputo dare anima e corpo all’impegno, alla dedizione e ai sacrifici che vedono, da vent’anni, protagonista il corpo della Protezione civile.

Siamo un paese straordinario e bellissimo, ma allo stesso tempo molto fragile – asserisce Vergani – Ecco che la presenza amica degli uomini vestiti in giallo, è allo stesso tempo efficiente e professionale e capace di portare aiuto e conforto, laddove esso serva. Festeggiare questo evento, è dunque un modo per ringraziare l’impegno e la generosità sperando possano essere di ispirazione e rappresentare, allo stesso tempo, l’inizio di nuove esperienze”.

A concludere la serata, il coro dell’Unitre, diretto da Osvaldo Carrara, che ha deliziato il palato dei presenti.

I festeggiamenti sono giunti al clou nel corso della domenica. A cominciare dalla parata, che da via Gaetano Donizetti, sede operativa della Protezione Civile di Varedo, ha sfilato fino all’interno della villa Bagatti Valsecchi. I protagonisti, oltre ai volontari della Protezione Civile, sono stati la banda di Varedo, presieduta da Diotti Alessandro, i volontari della Croce Rossa, il sindaco, Filippo Vergani, e i comandanti delle forze dell’ordine, Armando Cangemi e Dario Colombo.

Dopo esser giunti in Villa, i protagonisti dell’evento sono stati premiati, in seguito a un sentito discorso di ringraziamento da parte del sindaco, con una targa al merito. E’ stata poi la volta della santa messa di celebrazione presso la zona del lazzaretto. Poi nel corso del pomeriggio non sono mancate attività dedicate ai ragazzi come, ad esempio, l’allestimento di un percorso “educativo avventuroso con rischi calcolati”. Il tutto è stato possibile grazie anche agli sforzi dei numerosi sponsors, quali: “Gruppo Volontari Comune di Varedo, Regione Lombardia, Provincia Monza e Brianza, Volontari Versiera Varedo e la Fondazione Versiera 1718.

Servizio realizzato da Massimo Chisari

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Su Redazione

La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi.
Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .