Quantcast
Monza, rissa in Stazione: passanti minacciati con una catena - MBNews
Attualità

Monza, rissa in Stazione: passanti minacciati con una catena

Ennesimo brutto episodio in Stazione. La Polizia di Stato salva i passanti da un magrebino che impugna una pericolosa catena.

Stazione-monza-fronte-3-mb

La stazione di Monza è ancora teatro di risse e scontri tra immigrati. Martedì alle ore 21 a richiedere l’intervento della Polizia di Stato sono stati i volontari dell’associazione “Good Guys” che hanno assistito al pestaggio.

Protagonisti del brutto episodio un gruppo di una decina di persone che hanno iniziato a picchiarsi. Quando sul posto sono arrivate le pantere della polizia la maggior parte di loro se la sono data a gambe, scappando per i binari oppure imboccando il sottopasso. Sul posto sono rimasti invece due magrebini di cui uno con un’evidente ferita al volto. I due, 28 e 34 anni, impugnavano bottiglie e una catena con le quali volevano affrontare i rivali.
In realtà hanno iniziato a minacciare i passanti e, probabilmente ubriachi, hanno lanciato le bottiglie a terra.

I due uomini sono stati fermati dalla Polizia di Stato che li ha anche denunciati per rissa aggravata. Nei loro confronti è scattata una sanzione amministrativa perché sorpresi in stato di manifesta ubriachezza in un luogo pubblico.

Le forze dell’ordine avevano richiesto anche l’intervento del personale sanitario del 118 che giunto sul posto prestava le prime
cure al ferito, ma non intendeva essere trasportato in Ospedale.

 

commenta