Quantcast
Desio, la nuova Ciclostazione mette tutti d'accordo, Lega compresa #video - MBNews
Attualità

Desio, la nuova Ciclostazione mette tutti d’accordo, Lega compresa #video

Dopo il positivo periodo di prova la ciclostazione di Desio è pronta ad entrare in piena attività.

ciclostazione desio

Buone notizie per i cittadini di Desio, infatti la ciclostazione diventata realtà e operativa durante il mese di agosto, sotto la formula della prova gratuita, ha dato risposte più che positive.

Il periodo di prova gratuito durante il periodo estivo è stato molto più che incoraggiante lasciando intendere che il futuro di questa opera, voluta fortemente dall’amministrazione, sarà raggiante. Tanti gli utenti che hanno utilizzato il parcheggio per i mezzi a due ruote anche se il periodo fosse di vacanze e svuotamento della città. Ora, il servizio entrerà in vigore in maniera definitiva, con a breve anche un’inaugurazione ufficiale, che fondamentalmente però poco cambierà, ci sarà da versare un contributo annuale o giornaliero per usufruire del parcheggio.ciclostazione desio 2

L’opera costruita davanti alla stazione ferroviaria è e sarà molto utile ai pendolari della città, che oltre ad avere un ricovero coperto e sicuro per i propri mezzi avranno disposizione anche un meccanico in grado di risolvere qualsiasi problema improvviso occorso alle biciclette.

Positivi dopo questo primo periodo di prova anche i membri dell’opposizione. Michele Vitale di Forza Italia si è detto felice e ottimista di questo progetto così come Andrea Villa della Lega Nord che nella video intervista che potete trovare qui sotto ha detto ai nostri microfoni di essere contento della realizzazione di un’opera così utile: andrea villa lega nord desio“Finalmente abbiamo la bici stazione, un progetto pensato tanti ani fa e finalmente realizzato. I primi giorni del mese di Agosto in sordina è stata aperta e noi come Lega siamo contenti che finalmente sia operativa e non abbiamo nessun timore nel dire che questa scelta della giunta l’abbiamo condivisa e sostenuta”.

Non sono mancate ovviamente poi le frecciatine nei confronti dell’Amministrazione: “Dobbiamo anche dire però che per realizzare quest’opera ci ha messo davvero troppo tempo. Sarebbe dovuta essere pronta più di un anno e mezzo fa, quindi il ritardo è notevole. Noi ora però stiamo aspettando l’inaugurazione in pompa magna promessa dall’assessore Rocco”. 

Non resta dunque che aspettare l’inaugurazione ufficiale per rendere davvero tutti felici e contenti.

 

commenta