Attualità

Vedano è il Comune più ricco della Brianza, ma non tra i più ricchi d’Italia

Secondo una ricerca di Uhy Italia, nella top ten dei Comuni con contribuenti ricchi non ci sono Comuni di Monza Brianza

banconote-soldi-free-web

Non è la Brianza il Paradiso Terrestre dei ricchi, anche se i Comuni brianzoli non scherzano in quanto a concentrazione di Paperoni.

Α stabilirlo è una ricerca di Uhy Italia, network che raggruppa società di consulenza fiscale, revisione e consulenza sul lavoro, che ha analizzato le dichiarazioni dei redditi relative al 2015 dei contribuenti italiani.

Ciò che emerge è che i proprietari di redditi sopra i 120mila euro annui vivono soprattutto al nord, nella Provincia di Milano: il Comune con il maggior numero di Paperoni è Basiglio, dove 392 dei 5.130 contribuenti, ben il 7,6%, dichiarano redditi lordi superiori a 10mila euro al mese, seguito da Cusago, dove la quota di contribuenti ricchi raggiunge il 4,8%.

Nonostante il luogo comune della “ricca Brianza”, nella top ten dei Comuni con contribuenti ricchi non compare nessun comune della provincia di Monza Brianza. Ma basta scendere di poco sotto per trovare i primi: Vedano al Lambro registra il 3% di contribuenti che superano 120mila euro all’anno, seguito da Correzzana con il 2,6% e Lesmo, dove la concentrazione di mega redditi è del 2,2%, come Monza e CamparadaPiù indietro troviamo Burago Molgora (1,5%), Vimercate (1,4%), Carate Brianza (1,4%), Villasanta e Biassono, dove i mega redditi sono dichiarati dall’1,3% dei cittadini.

Fra i capoluoghi di Regione primeggia Milano, dove i maxi-contribuenti sono circa il 3,1%. Al secondo posto, ma decisamente distante, troviamo Roma e Bologna con l’1,7%. Poi Firenze (1,5%) e Torino (1,2%). Agli ultimi posti Campobasso (0,5%), Catanzaro (0,6%) e Potenza (0,6%).

commenta