Quantcast
Monza, in via Magellano scritte anarchiche contro le forze dell'ordine - MBNews
Attualità

Monza, in via Magellano scritte anarchiche contro le forze dell’ordine

Anarchici hanno "assaltato" il muro di un garage, lasciando scritte contro le forze dell'ordine.

scritte-anarchiche4-via-magellano-mb

Rosse e nere. Le scritte comparse davanti alla scuola Ardigò prendono di mira le forze dell’ordine e la croce rossa in rapporto al tema dei migranti. Realizzate negli ultimi giorni, sono la sorpresa che si troveranno davanti gli abitanti della zona, via Magellano e via Ardigò, e sopratutto gli studenti delle scuole medie ed elementari, al rientro dalle vacanze.

Lo stabile imbrattato dai contestatori è un garage che recentemente era stato rimesso a nuovo. Un muro giallo che oggi non è più intonso, ma riporta una serie di scritte anarchiche.

In nero spicca l’acronimo numerico di “all cops are bastard”, ovvero 1312 (ACAB). Poi altri insulti ai poliziotti. Le scritte si chiudono con la frase: “Senza armi a bordo, tutti stranieri senza confini”.

 

commenta