18 luglio 2018 Segnala una notizia
Rischio microbiologico, sparabolle di sapone per bambini ritirato dal mercato

Rischio microbiologico, sparabolle di sapone per bambini ritirato dal mercato

11 agosto 2017

Un rischio microbiologico era contenuto nello sparabolle di sapone per bambini proveniente dalla Cina e importato in Italia da un’azienda di Brugherio.

sparabolle ritirato dal mercato brugherioIn seguito a un campionamento eseguito dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, nel liquido contenuto nel giocattolo è stata riscontrata la presenza di Peudomonas Euriginosa e tracce di Stenotrophomanas maltophilia: il primo è un batterio patogeno ambientale responsabile di dermatiti, otiti, ulcere corneali, nonché varie infezioni del tratto urinario respiratorio; il secondo può causare infezioni polmonari in soggetti affetti da fibrosi cistica. 

In applicazione dell’articolo 12 della Direttiva 2001/95/CE le bolle di sapone giganti sono state oggetto di richiamo da parte del Ministero della Salute  e sono state inviate all’Istituto Superiore di Sanità per ulteriori analisi. L’articolo è stato sottoposto a divieto di commercializzazione, ritiro e richiamo per l’intero lotto, in considerazione della distribuzione non omogenea delle cellule microbiche.

L’allarme consumatori è stato pubblicato nella specifica sezione del sito del Governo, in cui sono raccolti proprio gli avvisi di sicurezza.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Stadio Brianteo e centro sportivo Monzello in concessione al Monza 1912 per 44 anni

Il club biancorosso pagherà 10.101 euro oltre Iva di canone annuo.

Profughi a Briosco? Proteste al presidio: “Il comune deve fare qualcosa subito”

Il Ministro degli Interni Salvini è intervenuto sulla questione: prima la volontà del territorio. Se Briosco dice no, la prefettura deve trovare una soluzione alternativa alla sistemazione dei 14 richiedenti asilo

Monza, protesta delle biblioteche: studenti universitari manifestano fuori dal Comune

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la chiusura della sede di via Giuliani per allestire un info point, ma i ragazzi lamentano altri disagi, dalla mancanza di prese della corrente agli orari inadeguati

Pizza Festival Lombardia: a Lentate in arrivo i maestri napoletani

L'evento porterà in Brianza la vera Pizza Napoletana, con i prodotti della tradizione e con le antiche ricette dei maestri pizzaioli partenopei.

Pensioni, Cgil Monza e Brianza: “Adesso vogliamo risposte concrete dal Governo”

Il sindacato di via Premuda appoggia pienamente la campagna nazionale per riportare il tema al centro dell'attenzione del nuovo governo targato Movimento 5 stelle e Lega.