18 luglio 2018 Segnala una notizia
Claudia e il sogno di fare la poetessa. Possiamo trasformarlo in realtà

Claudia e il sogno di fare la poetessa. Possiamo trasformarlo in realtà

11 agosto 2017

I sogni, si sa, sono più belli se condivisi. E ancor di più se ad aiutarci a realizzarli c’è un paese intero. E allora perché non aiutare Claudia Cefalì a far diventare realtà il suo? In questo caso possiamo davvero fare la differenza… 

Claudia ha 35 anni, vive a Ornago, e vuole fare la scrittrice, o meglio, la poetessa. Ha scritto una raccolta di poesie pubblicata in e-book che sta partecipando a un concorso virtuale: tante più copie verranno acquistate, tante più possibilità avrà la donna di vincere la pubblicazione cartacea. 

Nata e cresciuta a Concorezzo, residente a Ornago, la giovane vive con il suo beagle Miki e il gatto Blu, è laureata in Scienze della Comunicazione e, dopo essersi occupata per anni di animali,  oggi fa la libraia e sogna un futuro da scrittrice. “Sono una scrittrice in evoluzione – racconta – mi piacerebbe sperimentare altri generi e cimentarmi in qualcosa di più impegnativo, come tempo impiegato intendo”. 

“Lasciati amare a Berlino”, opera che prende il nome dall’omonima poesia, “parla di emozioni e contraddizioni e voglia di essere se stessi”, come racconta la donna. “Si parla del rapporto con il maschile e con l’amore e con la propria identità, con un occhio di riguardo per la natura”. 

La raccolta è iscritta al concorso “Bestseller in un cassetto” organizzato dalla Lupieditore, ed è disponibile su Amazon, dove può essere acquistata in formato Kindle a 2,99 euro.

Comprando on-line l’opera si ottengono tanti risultati: si aiuta Claudia a realizzare il suo sogno, si aiuteranno tante persone perché i soldi che guadagnerà Claudia vorrebbe darli in beneficenza e si aiuta se stessi perché, come scrisse Khalil Gibran, “la poesia è il salvagente cui mi aggrappo quando tutto sembra svanire”.

Per comprare “Lasciati amare a Berlino” è possibile cliccare qui.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Stadio Brianteo e centro sportivo Monzello in concessione al Monza 1912 per 44 anni

Il club biancorosso pagherà 10.101 euro oltre Iva di canone annuo.

Profughi a Briosco? Proteste al presidio: “Il comune deve fare qualcosa subito”

Il Ministro degli Interni Salvini è intervenuto sulla questione: prima la volontà del territorio. Se Briosco dice no, la prefettura deve trovare una soluzione alternativa alla sistemazione dei 14 richiedenti asilo

Monza, protesta delle biblioteche: studenti universitari manifestano fuori dal Comune

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la chiusura della sede di via Giuliani per allestire un info point, ma i ragazzi lamentano altri disagi, dalla mancanza di prese della corrente agli orari inadeguati

Pizza Festival Lombardia: a Lentate in arrivo i maestri napoletani

L'evento porterà in Brianza la vera Pizza Napoletana, con i prodotti della tradizione e con le antiche ricette dei maestri pizzaioli partenopei.

Pensioni, Cgil Monza e Brianza: “Adesso vogliamo risposte concrete dal Governo”

Il sindacato di via Premuda appoggia pienamente la campagna nazionale per riportare il tema al centro dell'attenzione del nuovo governo targato Movimento 5 stelle e Lega.