10 Maggio 2021 Segnala una notizia
Stazione di Monza, minacciano i vigili con i loro cani: denunciati

Stazione di Monza, minacciano i vigili con i loro cani: denunciati

18 Luglio 2017

Minacciano con tre grossi cani gli agenti della Polizia Locale: denunciati. Il fatto è accaduto ieri, 17 luglio, presso la stazione di Monza. La pattuglia dei vigili, in presidio fisso presso lo snodo ferroviario cittadino, ha notato un uomo, 37 anni di Milano, che parcheggiata la sua auto si recava al tabacchino con un grosso cane senza guinzaglio e museruola.

Avvicinato dagli agenti, il 37enne avrebbe risposto in malo modo ignorando la disposizione di custodire adeguatamente il suo cane. Poco dopo, all’uscita del tabacchi, è apparso con un altro ragazzo, 33 anni di Acquaviva delle Fonti, anche lui con due grossi animali al seguito. 

Stando alle prime ricostruzioni i due uomini avrebbero minacciato gli agenti: “Vi facciamo azzannare dai cani”, avrebbero detto ai vigili rifiutandosi di esibire i propri documenti.

La pattuglia li ha così scortati presso il comando di via Marsala dove sono stati denunciati per rifiuto delle proprie generalità, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale. Ora sono in corso gli accertamenti sui due animali per capire se siano stati regolarmente dotati di chip.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi