29 Settembre 2021 Segnala una notizia
Monza, pugno al volto della compagna davanti ai figli: arrestato

Monza, pugno al volto della compagna davanti ai figli: arrestato

8 Luglio 2017

Ha picchiato e minacciato la compagna, lei poi ha chiesto aiuto e lui è stato arrestato. Il tutto sotto gli occhi innocenti dei loro figli.

È accaduto a Monza, nel primo pomeriggio di ieri, in un appartamento dove vive un quarantatreenne di El Salvador, unitamente alla sua compagna. È stata lei a telefonare al 112 chiedendo di intervenire, perché l’uomo la stava picchiando al culmine di una lite. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, nell’appartamento della coppia c’erano la donna e i figli avuti dal compagno, entrambi minorenni.

La donna ha spiegato ai poliziotti che, poco prima del loro arrivo, mentre in casa stava preparando i figli per uscire per andare a fare un giro al centro commerciale, il compagno, probabilmente in preda agli effetti dell’alcool, le avrebbe impedito di uscire e le avrebbe detto che se avesse disobbedito, l’avrebbe uccisa.

Lei però ha continuato a vestire i bambini, decisa a fare come aveva programmato, ma l’uomo avrebbe reagito riempiendola di botte, fino a farla cadere a terra dopo averle sferrato un pugno in viso.

Appurato quanto accaduto, gli agenti, su indicazione della donna che era molto preoccupata per i propri figli minori, hanno controllato le zone limitrofe alla ricerca dell’uomo, che nel frattempo si era allontanato dall’appartamento.

L’uomo, che evidentemente aveva fatto uso di bevande alcoliche, è stato rintracciato in via De Gasperi, perquisito e accompagnato presso gli uffici del commissariato.

Durante la perquisizione gli agenti hanno trovato, occultato tra i suoi indumenti, un involucro di cellophane di colore verde contenente hashish, il che gli è costato una sanzione amministrativa per uso di sostanze stupefacenti.
Nel frattempo a casa della coppia è arrivata una squadra del 118, che ha prestato le prime cure alla vittima delle percosse, per poi accompagnarla presso il pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi