22 Settembre 2021 Segnala una notizia
Monza, si aggirano nei Boschetti Reali senza permesso di soggiorno: rimpatriati

Monza, si aggirano nei Boschetti Reali senza permesso di soggiorno: rimpatriati

13 Luglio 2017

Saranno presto rimpatriati i due uomini fermati ieri presso i Boschetti Reali di Monza. Gli agenti della Polizia Locale di Monza  hanno notato due individui che con fare sospetto si trovavano all’interno dell’area verde. I vigili hanno così deciso di fermarli. Si tratta di un 22enne e di un 30enne, entrambi marocchini senza fissa dimora, che alla richiesta di esibire i documenti hanno fatto scena muta.

Portati presso il comando di via Marsala è risultato come a loro carico ci siano due ordini di espulsione dal territorio italiano emessi dalle questure di Reggio Calabria e Siracusa. I due sono stati così denunciati per clandestinità e accompagnati all’ufficio immigrazione della Questura di Milano che provvederà presto al loro rimpatrio.

A questo intervento ha preso parte anche il nuovo assessore alla Sicurezza, Federico Arena, mercoledì pomeriggio.

Ieri durante le operazioni di controllo ai Boschetti Reali i nostri agenti hanno fermato due individui risultati poi clandestini sul territorio italiano, abbiamo avviato le pratiche per il rimpatrio con la questura di Milano. Tolleranza zero? Detto fatto.
Il primo e immenso grazie è sempre per gli agenti che nonostante la scarsità delle risorse si prodigano per garantire legalità e sicurezza” ha commentato Arena.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi