21 Settembre 2021 Segnala una notizia
Montesiro, si apre una voragine nell’asfalto. I cittadini bloccano il traffico

Montesiro, si apre una voragine nell’asfalto. I cittadini bloccano il traffico

21 Luglio 2017

E’ profonda almeno un metro e mezzo la voragine che, ieri pomeriggio, si è aperta all’improvviso in una delle strade del centro di Montesiro, frazione di Besana Brianza, a pochi metri dall’oratorio. Via San Siro, ora, è attualmente chiusa al traffico causando non pochi disagi alla circolazione. La zona è stata immediatamente transennata richiamando l’attenzione di molti cittadini che si sono recati sul luogo: la buca, se così si può definire, è davvero molto grande e non può non attirare l’attenzione.

zona transennata montesiro buca

 

Affacciandosi sulle transenne si possono vedere tubature arrugginite e macerie. Secondo le prime segnalazioni, pare siano stati propri i cittadini a deviare il traffico subito dopo l’accaduto, avvertendo immediatamente anche le forze dell’ordine che, in pochi minuti, hanno raggiunto via San Siro per transennare completamente la zona. L’asfalto è proprio ceduto all’improvviso, fortunatamente senza causare danni a macchine o persone, creando un vero e proprio cratere proprio a ridosso dell’incrocio. A pochi metri di distanza, c’è anche l’oratorio che, di pomeriggio, è frequentato da molti ragazzi e bambini in occasione della chiusura delle scuole per il periodo estivo.


buca montesiro

Sono molti, comunque, i cittadini che, incuriositi dalla vastità della buca, si sono ritrovati attorno alle transenne anche solo per scattare qualche fotografia. Le lamentele non sono mancate: secondo i residenti, infatti, le strade della frazione besanese sono paragonabili ad un “colabrodo”. Via che vai, buca che trovi. Ma questa, di via San Siro, è difficile definirla una buca.Il responsabile ai lavori pubblici del comune di Besana Brianza, l’architetto Maurizio Barella, fa sapere che “è stato richiesto un intervento immediato per risanare la zona. Già nella giornata di oggi la ditta sarà al lavoro per chiudere la buca – dice – solo in corso d’opera si potranno verificare le reali cause del cedimento del manto stradale. A prima vista, però, non ci sono perdite dalle tubature quindi direi, ma sottolineo il condizionale, che si potrebbe trattare di un problema di fognature”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi