28 Settembre 2021 Segnala una notizia
Lissone, raccolta differenziata e cittadini infuriati #video

Lissone, raccolta differenziata e cittadini infuriati #video

10 Luglio 2017

Se dal Comune arrivano buone notizie per quanto riguarda la raccolta differenziata, con un miglioramento di 7 punti in pochi mesi dopo l’introduzione del nuovo sacco blu con microchip, lo stesso feedback non arriva da parte dei cittadini. Infatti grazie alla segnalazione di Marco Montagna, residente Lissonese, abbiamo scoperto che sia li che molti altri cittadini Lissonesi non sono per nulla felici dei risultati della nuova raccolta, anzi sono letteralmente stufi del disservizio offerto dal Comune e Gelsia.

rifiuti Lissone 2

Montagna, portavoce anche dei suoi vicini, che oggi hanno presentato un’esposto ai vigili, ci spiega nel dettaglio il problema: “Le vie San Giuseppe, Piazza Cavour e Via SS Pietro e Paolo sono in una situazione da 3° mondo, con topi e scarafaggi a banchettare allegramente. Vigili e Gev più e più volte sollecitati dai noi cittadini si sono limitati a scrivere, senza mai risolvere il problema, il comune su tale schifo è praticamente assente. Dall’Amministrazione dichiarano che con l’introduzione del sacco blu la raccolta sia aumentata di sette punti, realmente in queste vie anche con gli altri vicini abbiamo constatato che non vi è questo miglioramento, tanto che abbiamo dovuto presentare tutti insieme un’esposto. La realtà dei fatti è che  però non è stato fatto nulla dal Comune per migliorare questa situazione, se non farci pagare una tassa sulla spazzatura che però rimane in mezzo alla strada”.

Questa situazione di disagio e sporcizia, come documentato sul canale YouTube del signor Montagna va avanti da anni tra le vie del centro, dove cittadini incivili abbandonano rifiuti senza seguire le direttive fornite per la raccolta differenziata e dove le autorità competenti non passano a raccoglierli se non dopo le lamentele dei residenti. Ora però i cittadini stufi sia del problema, che delle non risposte da parte degli organi competenti per risolverlo in maniera definitiva, hanno tentato la via disperata dell’esposto e dunque la domanda sorge spontanea, la differenziata funziona veramente?

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Nicolò Calcagno
Nicolò Calcagno 27 anni, Alessandrino ma Brianzolo d’adozione. Liceo scientifico, studi umanistici. Amo la comunicazione e il giornalismo. Ho lavorato per Radio MilanInter, Radio Alex, Telelombardia, Official Made in Italy e Premium Sport. Attualmente collaboro con la redazione sportiva di Mediaset e racconto per MBNews tutto quello che succede a Desio e Lissone.


Articoli più letti di oggi