25 Settembre 2021 Segnala una notizia
Hockey, il Roller iscritto alla Serie B. Allenatore sarà l'ex Nazionale Marchini

Hockey, il Roller iscritto alla Serie B. Allenatore sarà l’ex Nazionale Marchini

18 Luglio 2017

Il neonato Monza Roller 2017 parteciperà al prossimo campionato di Serie B di hockey su pista. E avrà un allenatore d’eccezione: il 33enne ex difensore del Seregno e della Nazionale, Luca Marchini, che al termine della stagione 2015/16, disputata in Serie A1 con la maglia della Pieve010, ha appeso i pattini al chiodo.

Con noi Marchini tornerà a giocare – rivela il vicepresidente e direttore tecnico biancazzurro Fabio Uboldi – ma il resto della rosa sarà formata quasi esclusivamente da giovani”. Dunque il Monza Roller non inizierà la sua avventura dalla sola scuola di pattinaggio e hockey. Anzi, c’è ancora la possibilità che venga iscritta una compagine giovanile. “Forse riusciremo a comporre una formazione Under 15” è la speranza di Uboldi ma anche della presidentessa del club Antonella Luise.

logo hokey monza roller vert

A proposito della squadra di Serie B, il vicepresidente e d.t. spiega così le linee guida che si stanno seguendo per allestire l’organico: “Crediamo di poter dare una interessante opportunità ai ragazzi di varie squadre che nell’ultima stagione non hanno trovato spazio in pista in Serie B. Da noi avranno la possibilità di giocare molto di più di quanto avrebbero giocato se rimanevano dov’erano. Crediamo nei margini di miglioramento di tanti giovani finora poco utilizzati perché si tende ad affidarsi a elementi esperti. Proprio perché la squadra sarà formata perlopiù da Under 23 abbiamo cercato come allenatore una figura che oltre alle capacità tecniche avesse un carisma tale da trasmettere ai ragazzi anche i giusti messaggi a livello di mentalità. Luca Marchini risponde a questi requisiti e siamo fieri di averlo portato al Monza Roller”.

hockey-pista-femminile-marchesi

Oltre a Marchini, che svolgerà appunto un doppio ruolo, quali giocatori comporranno la rosa biancazzurra? “Per il momento possiamo annunciare solo l’arrivo del portiere Beatrice Marchesi dalla seconda squadra dell’Amatori Wasken Lodi, ma che in prestito mirato al Breganze per il campionato femminile si è laureata campionessa d’Italia. Stiamo ancora trattando alcuni ragazzi di società brianzole. Come elementi esperti potrebbero arrivare Luca Perego dalla seconda squadra del Monza e Giuseppe Farinola dalla seconda squadra dell’Afp Giovinazzo”.

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Monza Roller 2017, che nel nome e nei colori sociali intende attrarre quella parte di tifoseria cittadina di hockey che negli anni ’80 e ’90 smise di sostenere i biancorossi dell’Hockey Club Monza per legarsi agli scissionisti del Sodalizio Hockeystico Roller Monza (capaci di conquistare in 16 stagioni di attività la bellezza di 4 scudetti, 1 Coppa Italia e 3 Coppe delle Coppe), potrà contare su una pista in sublocazione, quella che nelle prossime settimane verrà allestita nella palestra sportiva dello Sport Village Monza, in via Campanella (l’ex stabilimento, dal 1954 al 1961, della Candy). Il pavimento della palestra, che si chiamerà Palaroller, sarà infatti sostituito da un pavimento a pedane smontabili di legno delimitato da balaustre in ferro. I lavori termineranno entro la fine del mese di agosto. “Grazie al fatto che la pista sarà gestita da noi – spiega Uboldi – la squadra di Serie B potrà allenarsi ben 4 volte la settimana. Comunque siamo all’anno zero, dunque i risultati delle partite non saranno importanti. Tutto quello che verrà sarà buono purché i giocatori diano sempre il massimo migliorando giorno dopo giorno, come dev’essere per un gruppo di giovani”.

Ricordiamo che oltre a Uboldi e Luise, ex dirigenti dell’Hockey Roller Club Monza, il Consiglio direttivo dell’ASD Monza Roller 2017 è composto dal segretario Luigi Maggioni, ex dirigente del Roller Monza e del Monza Brianza, e dai consiglieri Mario Calloni, ex giocatore del Monza ed ex dirigente del Monza Brianza, e Mario Negrini, sciatore di alto livello.

Proprio Uboldi e Calloni seguiranno la scuola di pattinaggio e hockey e già dallo scorso 12 giugno e fino al 9 settembre impartiscono lezioni ai bimbi che frequentano il Grest al NEI di via Enrico da Monza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Camillo Chiarino
Monzese da sempre, ma frequento assiduamente la Brianza perché amo la quiete e la natura. In particolare adoro la Valsesia, la terra dei miei antenati paterni. Giornalista professionista "tuttologo", mi piace scrivere in particolare di politica e sport. Sono tifoso di tutte le squadre cittadine di qualsiasi disciplina e seguo da vicino le partite del Monza 1912, della Vero Volley Monza e della Saugella Monza. A proposito di pallavolo, l’ho praticata per 17 anni in società della zona, ma quando capita non mi tiro indietro a giocare a nulla, soprattutto se l’invito arriva da una esponente del gentil sesso… Mi piace molto navigare in internet, visitare mostre e monumenti e assistere a concerti, in particolare di musica folk e celtica.


Articoli più letti di oggi