DF Sport Specialist: Sergio Longoni si racconta

DF Sport Specialist: Sergio Longoni si racconta

Non sono molti gli imprenditori brianzoli che hanno costruito un impero commerciale dal nulla. Ma ce n’è solo uno che ne ha costruito uno e, dopo averlo venduto, ne ha creato un altro: Sergio Longoni.

A 74 anni e mezzo è ancora saldamente alla guida di DF Sport Specialist, catena di negozi di abbigliamento e attrezzatura sportiva fondata dopo la cessione della storica Longoni Sport. Originario di Barzanò, dove tuttora vive con la moglie Silvana, si gode ancora la sua montagna, dedicando alle escursioni la domenica mattina. Poi a pranzo lo aspetta la famiglia al completo, che negli ultimi tempi si è alquanto allargata, dato che le due figlie Daniela e Francesca (ecco perché DF prima di Sport Specialist) l’hanno fatto diventare nonno cinque volte negli ultimi sei anni.

Il suo successo è frutto di un mix di dote innata, esperienza da ragazzo in attività commerciali e tanta, tantissima volontà, voglia di fare e passione. La sua avventura imprenditoriale inizia nel 1971 quando, dopo aver fatto l’elettrauto, il tornitore, il controllore della qualità in una bulloneria e alcuni lavori commerciali, rileva il negozio di calzature dei suoi genitori…

Prima ancora mio padre vendeva anche scarpe da calcio e da ciclismo fatte a mano – racconta Longoni nel suo ufficio immerso nel verde della Brianza – Io ero l’unico maschio di cinque figli, ma fino a quel momento non avevo avuto interesse per quell’attività, anche perché vedevo che i miei facevano fatica a far quadrare i conti alla fine del mese. Mio padre era tutt’altro che una persona innovativa: rifiutava persino di fare i conti con la calcolatrice… Dopo qualche anno ho rilevato l’attività di famiglia, ho subito attuato una pubblicità un po’ aggressiva, andando in giro con l’auto munita di megafono, facendo volantinaggio, affissioni e presto le cose hanno cominciato a funzionare. Poi ho introdotto la vendita di articoli sportivi: un giorno acquistai da un rivenditore 650 paia di sci e riuscii a venderli tutti in 15 giorni. I clienti iniziarono ad essere non solo più locali, ma arrivavano da tutta la Lombardia, da altre regioni e anche dall’estero, perché si era diffusa la voce che da noi si vendevano prodotti di qualità a prezzi interessanti. L’attività ogni anno cresceva del 20%-30%, così nel 1992 sono riuscito ad aprire il punto vendita di Cinisello Balsamo da 3500 mq e successivamente altri punti vendita.

Come mai decise di vendere l’impero che si era costruito in meno di tre decenni?
Era da circa due anni che ricevevo proposte di cessione, all’inizio un po’ per curiosità e un po’, dal mio punto di vista, per capire quanto valevamo ho accettato di proseguire con la trattativa. E’ stata una decisione sofferta, fatta di pensamenti e ripensamenti che mi hanno tormentato fino alla decisione finale di cedere l’azienda.

Però non ha smesso di lavorare… Anzi, ha ricominciato daccapo. Come mai?
Mah! forse perche’non so stare in panchina, mi mancavano le persone con cui ero cresciuto professionalmente e mi mancava il contatto con i clienti, con i fornitori, gli atleti e tutte le persone che quotidianamente incontravo.
E così, nel 2002, ho deciso di dare vita ad una nuova avventura imprenditoriale: DF Sport Specialist, un nome che racchiude le iniziali dei nomi delle mie due figlie e il carattere di specializzazione che volevo dare alla nuova insegna.

L’idea alla base del progetto era che ogni elemento caratterizzante della nuova azienda dovesse rispecchiare le caratteristiche di un’attività molto specializzata nello sport.
Lo sviluppo di questo concetto è iniziato dalla scelta del nome e anche del logo, la rosa dei venti, che vuole indicare la nostra intenzione di essere un preciso punto di riferimento per tutti gli amanti e praticanti dello sport. Oggi i punti vendita df Sport Specialist sono 14, a cui si aggiunge l’e-commerce, un punto vendita dedicato alla moda, Blufrida, e due punti vendita dedicati al ciclismo con l’insegna Bicimania. I collaboratori nei punti vendita sono 308 mentre negli uffici sono presenti 40 impiegati e il fatturato è di circa 70 milioni di euro. Recentemente abbiamo rinnovato il layout di alcuni punti vendita e sono in programma altri lavori di ristrutturazione e ampliamento degli altri store.

DF Sport Specialist vende anche prodotti a marchio proprio?
Si! Alcune linee delle varie discipline sportive e del tempo libero, sono sviluppate internamente, grazie al contributo di personale qualificato e dei buyers. Particolare attenzione viene dedicata alla realizzazione della nostra linea per l’outdoor DF Mountain, creata nel 2007 dalla mia passione per la montagna e con il supporto di atleti, alpinisti, guide alpine e testimonial, che testano personalmente i prodotti, anche in condizioni estreme. Anno dopo anno, DF Mountain è cresciuta e si è affermata tra gli sportivi appassionati, mantenendosi però sempre ferma all’obiettivo originario di essere una linea con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

 

Ma Sergio Longoni il significato di “andare in pensione” non lo conosce? Non ha proprio voglia di riposarsi dopo una vita di lavoro?
Finché la salute mi accompagna e la voglia non manca, vado avanti! Spinto anche dalla passione e dalle sfide che questo tipo di lavoro mi riserva ogni giorno.
Determinante anche la presenza della mia famiglia e dei miei più stretti collaboratori che in tutti questi anni mi hanno sempre sostenuto.

È stato in mezzo agli sportivi per una vita, ma lei che sport ha praticato?
Da giovane giocavo a calcio, poi dopo un infortunio mi sono appassionato di escursionismo, alpinismo e sci alpinismo ma seguo con grande entusiasmo anche tutti gli sport.

Che tipo di attività fate per sostenere e promuovere il Vostro brand?
La mia grande passione per lo sport e la voglia di creare momenti di condivisione di emozioni ed esperienze hanno portato all’organizzazione delle serate “A tu per tu con i grandi dello sport”, iniziate nel 2006.
Le serate sono un’occasione che permette a tutti gli amici di DF Sport Specialist di conoscere esponenti di spicco, attuali o del passato del mondo sportivo, con un occhio particolare all’affascinante mondo della montagna.
I protagonisti delle serate raccontano le loro testimonianze di vita, fatti inediti delle loro esperienze, creando momenti di grande emozione e coinvolgimento per il pubblico. Programmate inizialmente solo nel negozio di Bevera di Sirtori, poi le serate sono state organizzate anche in altri punti vendita. Alle prime partecipavano 200 persone e vedevano come ospiti personaggi sportivi locali; poi abbiamo cominciato ad invitare personaggi da tutto il mondo. Tutti i più grandi alpinisti del pianeta sono stati nostri ospiti e ormai contiamo più di 170 serate organizzate.
Ricordo con piacere le 3mila persone venute ad ascoltare Reinhold Messner nel 2014 e le 2500 per Simone Moro l’anno scorso. Ma anche straordinaria è stata la serata con Alex Zanardi dello scorso 1° dicembre con più di 2000 persone.

Sono tanti gli sportivi, soprattutto alpinisti, che sono, o sono stati, sponsorizzati dalla sua azienda?
Sono davvero tanti! Con molti abbiamo ancora rapporti di amicizia vera.
Siamo presenti con sponsorizzazioni varie ogni anno oltre 1100 eventi, dalle gare nazionali ed internazionali.
DF Sport Specialist è inoltre sempre attenta alle numerose richieste di contributi destinati alle associazioni che operano nel sociale, questa nostra sensibilità ha permesso a tanti ragazzi di svolgere attività sportive per realizzare i propri sogni.

www.df-sportspecialist.it

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Su Camillo Chiarino

Monzese da sempre, ma frequento assiduamente la Brianza perché amo la quiete e la natura. In particolare adoro la Valsesia, la terra dei miei antenati paterni. Giornalista professionista "tuttologo", mi piace scrivere in particolare di politica e sport. Sono tifoso di tutte le squadre cittadine di qualsiasi disciplina e seguo da vicino le partite del Calcio Monza, del Centemero Monza, del Gi Group Team e del Saugella Team. A proposito di pallavolo, l’ho praticata per 17 anni in società della zona, ma quando capita non mi tiro indietro a giocare a nulla, soprattutto se l’invito arriva da una esponente del gentil sesso… Mi piace molto navigare in internet, visitare mostre e monumenti e assistere a concerti, in particolare di musica folk e celtica.