Desio, fino ad oggi a Parco Tittoni 78.000 presenze per la sesta edizione del festival

Desio, fino ad oggi a Parco Tittoni 78.000 presenze per la sesta edizione del festival

A un mese e mezzo dall’inizio delle danze, la sesta edizione di Parco Tittoni è al giro di boa ed è tempo di fare il primo bilancio.

Ed è un bilancio entusiasmante, innanzitutto per quanto riguarda i numeri: fino ad oggi in 78.000 hanno solcato il prato della storica villa Tittoni Traversi a Desio, per assistere ai vari eventi della ricca programmazione offerta fino al 10 settembre. Quasi il doppio rispetto all’edizione 2016.

«Siamo molto contenti perché Parco Tittoni sta diventando sempre più un luogo della città e nella città — spiega Andrea Zorzetto, presidente di Mondovisione e responsabile del progetto Parco Tittoni — uno spazio dedito, oltre che alla produzione di concerti e momenti di intrattenimento, anche all’incontro di persone e idee. Per questo ringraziamo tutte le associazioni e i gruppi formali ed informali di Desio per aver lavorato con noi alla programmazione di quest’anno».

Tra gli eventi più seguiti fino ad oggi vanno annoverati i concerti di Giuliano Palma e di Xavier Rudd, che ha fatto registrare il sold out.

Xavier-Rudd-villa-tittoni

Molto apprezzata dai visitatori anche la nuova posizione del palco, che rispetto alle passate edizioni permette di godere degli spettacoli da tutti i punti dell’area concerti, oltre alla maggiore disponibilità di spazio nei casi di grande afflusso di pubblico.

«In questi anni Parco Tittoni è cresciuto — racconta Cristina Redi, vicesindaco di Desio e assessore alla cultura – con l’edizione 2017 possiamo dire che la nostra città è diventata una delle location più ambite dell’estate lombarda. Una programmazione ambiziosa capace di intercettare un pubblico sempre più eterogeneo che può godersi gli eventi estivi, il fresco di un parco meraviglioso e conoscere una tra le più belle ville lombarde».

PAlma_villa_tittoni4

Tra i principali eventi ancora in programmazione si ricordano Samuele Bersani (14 luglio), Cristina Donà (19 luglio), Kymani Marley (22 luglio), Cristina D’Avena (1 settembre) ed Elio e le Storie Tese (2 settembre), solo per avere un’idea delle molte iniziative che renderanno speciali le serate estive di Parco Tittoni.

Le attività di Parco Tittoni sono organizzate dalla cooperativa Mondovisione in partnership con Arci TambourineComune di Desio e Parco delle Culture. Anche per l’edizione 2017 è stata rinnovata la collaborazione con Shining Production, Barley Arts, Via Audio e Coop. Radio Lombardia è il media partner della manifestazione.

Vertical_tittoni7
Foto Ufficio Stampa Festival Parco Tittoni

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.

Su Fonte Esterna

Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.