21 Gennaio 2020 Segnala una notizia
Comitati tornano sulla questione metro. "Non chiamatela Monza-Bettola!"

Comitati tornano sulla questione metro. “Non chiamatela Monza-Bettola!”

7 Luglio 2017
“Non chiamatela Monza-Bettola”: parola del Comitato Hq Monza che oggi, 7 luglio, resta ferma nella sua posizione circa il prolungamento della metropolitana. Secondo l’associazione non si starebbe parlando della città di Teodolinda ma della vicina Cinisello, questione topografica che da settimane ormai occupa le pagine della stampa locale non solo.

“Chiamare Monza-Bettola la stazione della MM in costruzione dietro l’Auchan di Cinisello è un falso topografico, ingannevole per cittadini e utenti. Bettola si trova in territorio del Comune di Cinisello Balsamo, non c’è un solo centimetro di quella stazione sul territorio di Monza. E l’abitato di Monza è lontano” spiega il comitato attraverso una nota stampa.

Il nome andrebbe cambiato per Hq Monza e, per porre la questione nero su bianco, si sono presi la briga di inviare una istanza direttamente al  Ministero delle Infrastrutture (Direzione Generale Trasporto Locale), alla Regione Lombardia (Direzione Mobilità), al Provveditorato Opere Pubbliche e ad altri enti coinvolti, affinché si modifichi la denominazione della stazione.

Le ragioni nel dettaglio le spiegano loro stessi: “Nella documentazione disponibile presso vari Enti pubblici, riferita alla stazione della linea metropolitana milanese Bettola, così come negli allegati infrastrutture DFP a partite dall’anno 2011 e nelle relative de- libere CIPE, viene ripetutamente attribuita la denominazione “Monza-Bettola” al costruendo terminale nord della M1 di Milano (ed in futuro anche della M5, nodo di interscambio). Si osserva – si legge nel testo dell’istanza presentata – che tale stazione è interamente posta su territorio del Comune di Cinisello Balsamo e che i nuclei abi tati più vicini del Comune di Monza distano circa 700 metri, tra l’altro con una separazione fisica netta, data a Nord dalla Tangenziale A52, e ad est dalla linea ferroviaria Milano-Chiasso. Non esiste, sulla rete metropolitana di Milano, nessun’altra stazione che abbia una denominazione diversa da quella topograficamente corretta.

In altre parole il nome da utilizzare sarebbe “Cinisello-Bettola”.  Come si risolverà, o si evolverà la questione, lo si potrà sapere solo nei prossimi giorni. Il comitato guidato da Isabella Tavazzi ha infatti chiesto gentilmente ai destinati di ricevere una risposta scritta.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Brianza, tasso PM10 alle stelle: ecco la classifica dei peggiori comuni

Polveri sottili alle stelle in Brianza, grazie a dati Arpa, ecco la classifica di dove si respira peggio e "meglio"

Seregno. Quarantuno fotografie di Carlo Silva in mostra per aiutare i bambini siriani

L'inaugurazione è fissata alle 16.30 di sabato 1 febbraio. Alla cerimonia di apertura sarà presente anche Pasquale Diaferia, Creative Chairman e uno dei più qualificati web influencer italiani e internazionali.

Incendio a Monza, in fiamme una vecchia tipografia: evacuata la scuola Bellani

Incendio a Monza, in via Silvio Pellico: in fiamme una vecchia tipografia, sgomberata nel novembre del 2018.  Evacuata la scuola Bellani per sicurezza. Nessun ferito.

Capotreno presa a pugni in faccia: identificato l’aggressore

E' stato identificato e denunciato dalla Polizia Ferroviaria lombarda, con la collaborazione dei ferrovieri, l'autore della violenza operata sul regionale Trenord, ai danni di una capotreno.

Smog: revocate le misure in Lombardia tranne a Monza e Brianza

Migliora la situazione a Milano, Cremona, Pavia, Lodi e Mantova, ma resta critica la situazione nei comuni MB. Domani ci sarà una nuova valutazione dei livelli del PM10.