26 Luglio 2021 Segnala una notizia
Ubriaco vuole soldi per l'alcol, picchia la madre e la sorella: arrestato

Ubriaco vuole soldi per l’alcol, picchia la madre e la sorella: arrestato

13 Giugno 2017

“Dammi i soldi, veloce”, e poi botte. Schiaffi, calci e pugni alla madre di 82 anni che si è rifiutata di dargli del denaro per comprare alcol. Quando sua sorella ha cercato di fermarlo, ha picchiato anche lei, fin quando non sono arrivati i carabinieri.

La drammatica vicenda ha avuto luogo a Muggiò, nella tarda serata di ieri, in un appartamento al confine con Cinisello Balsamo. E’ lì che un 46enne disoccupato e con passati episodi noti alle forze di polizia, vive con l’anziana madre e sua sorella. A quanto si è appreso ieri sera è rientrato a casa, completamente ubriaco, ed ha preteso che la madre gli consegnasse il denaro che aveva nel portafogli per poter uscire e tornare al bar, a bere. Al rifiuto dell’ottantaduenne, l’uomo ha iniziato a malmenarla, colpendola con schiaffi, pugni e calci. Ad intervenire in suo soccorso è stata la figlia, sorella del 46enne, la quale ha subito a sua volta una brutale aggressione. Le sue urla però, forse per lo shock o forse per la vergogna l’anziana non avrebbe proferito parola accusando le percosse in silenzio, hanno attirato l’attenzione dei vicini.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Desio, i quali hanno sopreso l’aggressore ancora in azione. Dopo averlo immobilizzato lo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Anche nei confronti dei carabinieri infatti, l’uomo avrebbe avuto scatti di ira e tentativi di reazione. Le due donne, medicate in pronto soccorso, sono state dimesse con ecchimosi e contusioni giudicate guaribili in circa una settimana.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi