10 Maggio 2021 Segnala una notizia
Sabato appuntamento con la Rievocazione Storica di Monza

Sabato appuntamento con la Rievocazione Storica di Monza

7 Giugno 2017

Per la trentaseiesima volta Monza rivive i fasti del medioevo con il tradizionale Corteo Storico per le vie del centro, programmato quest’anno per sabato 10 di giugno.

Un appuntamento fisso all’interno delle festività di San Giovanni, capace di coinvolgere un’intera città grazie alla supervisione dell’organizzatrice Ghi Meregalli e all’apporto di tutti i volontari.

Tema di quest’anno il ritorno a Monza del Tesoro di Teodolinda, che, nel 1345, dopo un esilio durato 20 anni nella sede papale di Avignone, è rientrato nel nostro Duomo grazie all’intervento decisivo dei Visconti.

Lunedì 5 giugno presso la Sala Giunta del Comune di Monza è stato ufficializzato il programma della XXXVI edizione, che quest’anno sarà legata all’associazione Onlus “Ti do una mano”. Al tavolo dei relatori, oltre a Ghi Meregalli erano presenti per il Comune, che patrocinerà l’evento, gli assessori Carlo Abbà e Francesca Dell’Aquila. Insieme a loro anche alcuni degli sponsor che sostengono la manifestazione.

20170605_124936

Gli onori di casa sono spettatati all’assessore Abbà che ha ricordato come la Rievocazione Storica rappresenti ormai da diverso tempo un elemento di attrattività per città e territorio.

“Dietro alla preparazione del Corteo c’è un lungo e accurato lavoro – ha invece sottolineato l’assessore alla Cultura dell’Aquila – E’ giusto ricordare che l’intero processo viene preso molto seriamente: la ricerca storica, la scelta delle tematiche, la ricreazione di oggetti del passato. Il tutto è riprodotto il più fedelmente possibile”.

Dettagli dell’evento ormai imminente sono stati spiegati da Ghi Meregalli: ”Una grande novità è rappresentata dallo stendardo dipinto da Gaetano Grimaldi. Un’opera capace di incarnare pienamente il tema intorno a cui ruoterà la Rievocazione: ovvero il ritorno a Monza del tesoro di Teodolinda. La scelta di questa edizione va a completare l’episodio storico dello scorso anno: il Duomo ricostruito e ingrandito nel 1300 grazie al primo Giubileo, ma svuotato più tardi delle sue ricchezze”.

20170605_124816

Sabato, a fare da protagonisti saranno come sempre i figuranti, che sfileranno con i costumi d’epoca per le vie del centro storico. Tante le associazioni coinvolte, come La Ghiringhella di Villasanta, il Gruppo Amici del presepe di Lissone, Villasanta Medioevale e altri ancora. Tutte realtà raccontate da vicino da MBNews, in un lungo reportage nel corso della 35^ edizione. “Questo evento è in grado di coinvolgere oltre 1000 persone, tra figuranti e volontari vari” ricorda ancora Ghi Meregalli – Un numero davvero elevatissimo, che ogni anno ci consente di realizzare il nostro Corteo”.

La giornata dedicata alla Rievocazione avrà inizio questo sabato intorno alle ore 16,30, quando all’ombra dell’Arengario Merlettaie e Armigeri apriranno le danze con animazioni di ispirazione medioevale. Il tutto terminerà in Piazza del Duomo, con il consueto volo della colomba teodolindea dal campanile.

Per scoprire il programma completo della Rievocazione clicca qui

Cliccando sul seguente link e mettendo il “MI PIACE” sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, Pagina Facebook Ufficiale di MBNews 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Luca Giovannoni
Luca Giovannoni, ho 25 anni e sono nato e cresciuto a Monza. Mi sono laureato presso la facoltà di Linguaggi dei Media dell’Università Cattolica di Milano, e scrivere è stata da sempre una delle mie più grandi passioni. Su MBNews cerco di raccontare la cronaca cittadina e gli eventi culturali legati al territorio brianzolo con la curiosità tipica del ragazzo di provincia che prova ad affacciarsi al mondo dei grandi...Cerco di leggere e informarmi il più possibile e quando riesco mi concedo lunghe passeggiate nel parco della mia città. Sono uno di quelli che crede che un giorno, piaccia o non piaccia, l’informazione online soppianterà quella cartacea. Non spetta a me giudicare se questo capovolgimento di ruoli porterà a maggiori benefici o se avrà invece conseguenze negative, ma credo che ognuno di noi debba dare il proprio contributo!


Articoli più letti di oggi