19 Giugno 2019 Segnala una notizia
Nuova donazione di Brianza per il Cuore al Pronto Soccorso del San Gerardo

Nuova donazione di Brianza per il Cuore al Pronto Soccorso del San Gerardo

29 Giugno 2017

L’associazione Brianza per il Cuore conferma ancora una volta il proprio impegno in favore dell’Ospedale San Gerardo di Monza. Dopo aver donato lo scorso aprile il manichino per le esercitazioni pratiche di rianimazione insieme a Mitsubishi Electric, la Onlus presieduta da Laura Colombo Vago si è fatta carico di un’altra importante donazione: un nuovo sistema di monitoraggio in dotazione al reparto del Pronto Soccorso. Le tecnologie che amplieranno l’offerta del Triage del San Gerardo sono state presentate in data odierna, con un’inaugurazione a cui hanno preso parte, oltre al direttore dell’ ASST di Monza Matteo Stocco, anche il vice presidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala e il nuovo sindaco Dario Allevi, accompagnato dal consigliere comunale e segretario cittadino della Lega Nord Federico Arena.

Mb.Brianza.per.il.cuore

La donazione consiste in un sistema di monitoraggio di ultima generazione, utile per la gestione di quattro posti letto. Il nuovo macchinario consentirà, all’infermiere dell’area Post-Triage del Pronto Soccorso, la visualizzazione centralizzata delle forme d’onda fisiologiche e dei parametri vitali dei pazienti in tempo reale. In sostanza agevolerà le mansioni del personale, aiutando concretamente un reparto frequentemente esposto a situazioni di emergenza e criticità di vario tipo.  Oltre al sistema di monitoraggio Brianza per il Cuore ha donato anche tre monitor portatili per le misurazioni non invasive, dotato di tutte le funzioni essenziali per la presa in carico dei pazienti di tutte le età. La centrale terrà in memoria i dati fino a 96 ore, riconoscendo in maniera automatica tutti gli allarmi e i parametri, analizzando le aritmie, dando la possibilità agli infermieri di esaminare i dati relativi ai singoli pazienti in dettaglio o in tempo reale.

Mb.News.Brianza.per.il.cuore

Il Dott. Ernesto Contro, primario del Pronto Soccorso, ha introdotto gli ospiti nel reparto spiegando le principali attività svolte dal personale in quest’area e soffermandosi sull’importanza della donazione a livello organizzativo e gestionale. Il nuovo sindaco Dario Allevi si è detto felice per avere l’opportunità di visitare un’eccellenza come il San Gerardo a pochi giorni dall’insediamento ufficiale. ” Garantisco il massimo supporto della mia amministrazione nei confronti dell’ospedale monzese– ha dichiarato il primo cittadino- Io e la mia squadra saremo vicini all’ospedale e porremo grande attenzione questa struttura e verso tutte le associazioni che svolgono un lavoro straordinario. Ci sarà una continua collaborazione con l’ospedale e con il direttore Matteo Stocco e con le associazioni quali Brianza per il cuore e il suo presidente Laura Colombo”.

Proprio Laura Colombo si sofferma invece sull’importanza di azioni come questa per l’intera collettività. “Siamo lieti di soddisfare con la nostra donazione – spiega la Presidentessa di Brianza per il Cuore – questa richiesta del Pronto Soccorso, che si inquadra nell’ambito delle numerose azioni svolte dalla nostra associazione. La possibilità di allestire una stanza del Post-Triage con questi monitor che aiuteranno il personale infermieristico del Pronto Soccorso a prestare maggiore assistenza ai pazienti che vi accedono in codice giallo, è stata una bella opportunità che Brianza per il Cuore ha deciso di cogliere, per essere sempre più vicina alla salute dei cittadini”.

Mb.News.Brianza.Cuore

 

Prima dei saluti finali c’è stato spazio anche per le parole del direttore Stocco e del vicepresidente Sala. Il primo ha voluto ringraziare pubblicamente Brianza per il Cuore per il sostegno continuo espresso attraverso donazioni di straordinaria importanza. Il secondo, ha invece sottolineato l’efficienza che caratterizza la sanità lombarda.  “Oggi – ha aggiunto Fabrizio Sala- si rinnovano il modello di sussidiarietà assunto da Regione Lombardia e l’enorme spinta di solidarietà dei nostri cittadini. La sanità funziona bene anche per l’aiuto dei privati e delle associazioni, in questo caso Brianza per il Cuore, che sono vicini al nostro territorio con generosità, una generosità che è tra le grandi eccellenze della Lombardia e della Brianza”.

20170628_151552

 

Cliccando sul seguente link e mettendo il “MI PIACE” sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, Pagina Facebook Ufficiale di MBNews 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Luca Giovannoni
Luca Giovannoni, ho 25 anni e sono nato e cresciuto a Monza. Mi sono laureato presso la facoltà di Linguaggi dei Media dell’Università Cattolica di Milano, e scrivere è stata da sempre una delle mie più grandi passioni. Su MBNews cerco di raccontare la cronaca cittadina e gli eventi culturali legati al territorio brianzolo con la curiosità tipica del ragazzo di provincia che prova ad affacciarsi al mondo dei grandi...Cerco di leggere e informarmi il più possibile e quando riesco mi concedo lunghe passeggiate nel parco della mia città. Sono uno di quelli che crede che un giorno, piaccia o non piaccia, l’informazione online soppianterà quella cartacea. Non spetta a me giudicare se questo capovolgimento di ruoli porterà a maggiori benefici o se avrà invece conseguenze negative, ma credo che ognuno di noi debba dare il proprio contributo!


Articoli più letti di oggi

Sesso in cambio di denaro: prete ricattato da tre brianzoli. Arrestati

Un 23enne di Bernareggio, una coetanea di Seregno e un 29enne di Ronco sono accusati di avergli estorto più di 6mila euro

Monza, in mille alla “Cena in bianco”. Oltre 15mila persone per la nostra diretta live

Il 29 giugno si terrà la prima edizione della manifestazione a Cinisello Balsamo.

Monza, un residente: “Basta spaccio al ‘Parco 80’, situazione insostenibile”

Una segnalazione anonima arrivata alla redazione di Mbnews ci descrive una situazione che sta degenerando nella piazza di Parco 80 a causa del consumo di droghe leggere.

Parco 80 Monza

Sanità privata: sciopero il 18 giugno per il rinnovo del contratto scaduto da 12 anni

E' fissato per martedì 18 giugno lo sciopero della sanità privata: a Milano, davanti alla sede di Assolombarda, gli operatori del settore organizzeranno un presidio, per chiedere il rinnovo del contratto scaduto da 12 anni.

Metro a Monza, l’annuncio del sindaco Allevi “Entro luglio a Roma per la firma”

Il borgomastro non ha dubbi: "Siamo molto vicino a chiudere. Per scongiurare ogni imprevisto ci siamo dati una deadline per la firma a Roma, ovvero entro il mese di luglio".