L’area cani di Seveso rivive grazie a cittadini volontari

Una ventina di cittadini nei mesi scorsi sono impegnati per tirare a lucido lo spazio di Viale Redipuglia.

Area-cani-di-Seveso-4

L’area cani di Seveso è tornata a vivere. Degrado e sporcizia avevano spinto i proprietari degli amici a quattro zampe ad abbandonarla nei mesi freddi, ma in vista dell’estate alcuni cittadini si sono rimboccati le maniche rimettendola a nuovo.

Poche persone usufruivano dello spazio messo a disposizione dal Comune, soprattutto in seguito ad alcuni atti vandalici e continui furti di ciotole ed utensili ai danni di chi quell’area cani la viveva quotidianamente. Fra l’altro è l’unico spazio in città dove i quadrupedi possono svagarsi in liberà.

Area-cani-di-Seveso-1

Vedere quello spazio cadere in degrado proprio non andava giù ad alcuni cittadini amanti degli animali. Così una ventina di volontari, frequentatori assidui dell’area, nei mesi scorsi a partire da febbraio, si sono impegnati per tirarla a lucido e ora con la bella stagione i cani sono tornati a giocare e correre senza guinzaglio.

I volontari con impegno e fondi propri hanno voluto dare una nuova chance a quei 1.000 mq che sembravano ormai alla mercé di fango, sporcizia e degrado. Hanno provveduto all’acquisto del necessario mancante come ciotole e scope, mettendo inoltre a disposizione un kit contenente sacchettini per la raccolta delle deiezioni, salviette disinfettanti e fazzolettini.

“Il gesto dei nostri concittadini è stato decisamente apprezzabile – ha commentato il sindaco Paolo Butti -. É bello vedere che dove non  arriva l’Amministrazione, talvolta proprio per mancanza di intercomunicazione, i sevesini si attivino per il bene comune. Ora non resta che creare un comitato e definire un portavoce che ci informi costantemente su quelle che sono le richieste, le aspettative e le esigenze dell’area, così da poter cooperare in modo metodico.”

Scritto da Maria Cristina Colombo

Area-cani-di-Seveso-3Area-cani-di-Seveso-2

Più informazioni
commenta