19 Settembre 2019 Segnala una notizia
Cesano: Longhin arriva al 46,06% ma non basta. Ballottaggio con il centrodestra di Bosio

Cesano: Longhin arriva al 46,06% ma non basta. Ballottaggio con il centrodestra di Bosio

12 Giugno 2017

Anche a Cesano Maderno non è bastato il primo turno per eleggere il nuovo sindaco. Tutto rimandato a domenica  25  giugno, quando i cesanesi saranno richiamati a votare per il ballottaggio.

Lo scontro, come da pronostico, sarà tra Maurilio Longhin (PD) e Luca Bosio (coalizione centrodestra). Il primo ha raccolto un totale di 6945 voti, arrivando a toccare la soglia del 46,06%, il secondo ha raggiunto il 32,2% dei consensi totalizzando 4.881.

Male il bilancio del Movimento 5 Stelle di Dario Pizzarelli che chiude al 9,76% incalzato dalla lista civica di Nadia Speronello ferma al 9,25%. Chiude la graduatoria dei candidati sindaci Luca Giugno di Forza Nuova, che con 386 voti non va oltre il 2,56%.

ponti-Longhin

Il dato statistico relativo alle affluenze si allinea con la media a ribasso degli altri Comuni chiamati al voto in Brianza. Cesano chiude con un totale del 52,04% dei votanti. Numeri che fanno riflettere ed evidenziano ancora una volta la disaffezione di tanti cittadini nei confronti della politica, anche quando si parla di elezioni amministrative.

In tanti a Cesano Maderno avrebbero scommesso sulla vittoria del centrosinistra al primo turno e invece Luca Bosio è riuscito a portare a casa i voti necessari per andare al ballottaggio. Il sostegno di Gigi Ponti, una vera e propria istituzione a Cesano, per il momento non è bastato al candidato sindaco Maurillio Longhin, che commenta così il risultato elettorale: “ Sono molto contento del responso dato dalle urne. Abbiamo raggiunto un risultato più che positivo, considerando anche quelli che sono stati i verdetti  negli altri Comuni brianzoli al voto. Vincere al primo turno era difficile. Ricordimo che SEL rispetto alle passate elezioni si è allontanato dalla nostra coalizione e il centrodestra si presentava unito per la prima volta dopo molto tempo. Adesso tocca a noi provare a convincere gli indecisi a votare per noi al ballottaggio. Saranno due settimane piene di lavoro, ma di certo è un risultato che ci da motivazione e carica positiva”.

Post elezioni arriva anche il commento di Bosio che non manca di lanciare qualche frecciatina al suo avversario: “Il nostro primo obiettivo è stato pienamente raggiunto: impedire la vittoria al primo turno dell’attuale Amministrazione. Non dimentichiamoci che sono scesi in campo ex sindaci, l’attuale Presidente della Provincia ed i soliti vecchi nomi con le loro consolidate preferenze nominali. Il tutto sospinto da una campagna elettorale che non ha certamente “badato a spese”. Mi viene da chiedere dove sia il tanto sbandierato rinnovamento della classe dirigente della sinistra cesanese visto che, stando così le cose, nella denegata e non creduta ipotesi di vittoria del centro sinistra al ballottaggio, gli scranni del Consiglio Comunale sarebbero occupati sostanzialmente dalle stesse persone per un ulteriore quinquennio e che, verosimilmente, queste sarebbero affiancate dalla medesima Giunta. Il centro destra è stato enormemente penalizzato dalla scarsissima affluenza alle urne. Il cambiamento è nelle mani dei cittadini cesanesi, ed auspichiamo, anzi ne siamo certi, che il prossimo 25 giugno non si lasceranno scappare l’occasione di fare sentire forte e chiara la loro voce”.

Adesso ci sarà una nuova partita da giocare il prossimo 25 giugno. Cesano si prepara a due settimane di fuoco, per la lotta all’ultimo voto tra Longhin e Bosio. Adesso la palla passa ai candidati, ma solo a partire dai  prossimi giorni inizieremo a capire quali saranno le prossime mosse dei due sfidanti per convincere i gli elettori a sceglierli.

 

Siamo in attesa anche del commento di Luca Bosio.

PER LEGGERE I RISULTATI DEGLI ALTRI SETTE PAESI AL VOTO CLICCA QUI

Cliccando sul seguente link e mettendo il “MI PIACE” sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, Pagina Facebook Ufficiale di MBNews 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Luca Giovannoni
Luca Giovannoni, ho 25 anni e sono nato e cresciuto a Monza. Mi sono laureato presso la facoltà di Linguaggi dei Media dell’Università Cattolica di Milano, e scrivere è stata da sempre una delle mie più grandi passioni. Su MBNews cerco di raccontare la cronaca cittadina e gli eventi culturali legati al territorio brianzolo con la curiosità tipica del ragazzo di provincia che prova ad affacciarsi al mondo dei grandi...Cerco di leggere e informarmi il più possibile e quando riesco mi concedo lunghe passeggiate nel parco della mia città. Sono uno di quelli che crede che un giorno, piaccia o non piaccia, l’informazione online soppianterà quella cartacea. Non spetta a me giudicare se questo capovolgimento di ruoli porterà a maggiori benefici o se avrà invece conseguenze negative, ma credo che ognuno di noi debba dare il proprio contributo!


Articoli più letti di oggi

Desio, 32enne precipita dall’ecomostro di via Volta: gravissima

Ancora in corso la ricostruzione di quanto accaduto, che riporta alla luce la questione relativa alla sicurezza dell'area

Il Calcio Monza schiacciasassi, ma tra buche e code alla biglietteria

La squadra è una potenza, ma per i tifosi non è così facile accedere allo stadio: tre i maggiori problemi che abbiamo individuato che presto dovranno essere risolti.

Scoperta officina abusiva: all’interno auto usate da rapinatori e spacciatori

i “titolari”, padre e figlio, sono stati denunciati, mentre per altre tre persone è stato proposto di foglio di via. Arrestato un quinto uomo

Monza, un anno di Ponte Colombo chiuso. A breve la gara per la demolizione

I costi previsti per la demolizione e ricostruzione della passerella sono di circa 750mila euro

IKEA assume oltre 70 diplomati e laureati

L'azienda assumerà oltre 70 figure da inserire su tutto il territorio nazionale tra addetti vendita, consulenti, collaboratori..