31 Luglio 2021 Segnala una notizia
Cascina Frutteto, attenzione ai bocconi avvelenati: scattano le analisi dell'Asl

Cascina Frutteto, attenzione ai bocconi avvelenati: scattano le analisi dell’Asl

9 Giugno 2017

E’ di ieri la segnalazione giunta alla Polizia Locale di Monza circa la presenza di bocconcini per cani che si sospetta possano essere avvelenati. Alle ore 18.40 circa, al comando di via Marsala , gli agenti hanno ricevuta la telefonata di una donna che spiegava come il suo cane, dopo una passeggiata nell’area del parco, avesse ingerito dei croccantini e subito dopo avesse rigurgitato e iniziato a schiumare dalla bocca.

La padrona della povera bestiola, con estremo sangue freddo e protagonista di un simile episodio solo qualche mese fa, ha estratto dalla sua borsetta del sale grosso e lo ha fatto ingerire al suo animale come consigliato dal medico veterinario.

Gli agenti hanno provveduto a transennare l’area e ad apporre dei cartelli di avviso. Prelevati tutti i croccantini sospetti ora si attendono i risultati le analisi di laboratorio da parte del centro anti veleni dell’Asl.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi