24 Luglio 2021 Segnala una notizia
Strage di Capaci: commemorazione a Seregno all'"albero della giustizia"

Strage di Capaci: commemorazione a Seregno all'”albero della giustizia”

23 Maggio 2017

«La legalità è, soprattutto, sapere essere coerenti. Innanzitutto con se stessi». È questo l’invito che il sindaco di Seregno, Edoardo Mazza, ha rivolto agli studenti delle «Mercalli» e del «Levi» che stamattina (martedì 23 maggio) hanno partecipato al ricordo delle stragi di Capaci e via D’Amelio, in cui venticinque anni fa, a meno di due mesi l’uno dall’altro, persero la vita Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Uccisi, insieme agli agenti delle loro scorte, dal tritolo della mafia.

Il sindaco, affiancato dal vicesindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi, Aurora Grassi delle «Mercalli», e gli studenti si sono ritrovati intorno all’«albero della giustizia», una quercia piantata due anni fa al Parco «Falcone e Borsellino», a San Carlo, su cui hanno appeso i loro pensieri, poesie, riflessioni e messaggi. Perché, ha sottolineato il Sindaco, «la legalità siamo noi e siamo noi che la teniamo in vita e ne alimentiamo la speranza».

Prima della cerimonia è stato osservato un minuto di silenzio per le vittime dell’attentato di Manchester.

falcone1 Falcone4

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi