Quantcast
Stazioni del Parco delle Groane, nuovi controlli a tappeto - MBNews
Attualità

Stazioni del Parco delle Groane, nuovi controlli a tappeto

I controlli hanno evidenziato persone in possesso di droga ai fini dello spaccio. Colto un marocchino sul fatto.

carabinieri arresto rapinatore - mb

Nuovo controllo antidroga e criminalità straordinario per i carabinieri della Compagnia di Desio, che ieri hanno setacciato varie aree dei comuni di Ceriano Laghetto e Cesano Maderno, presidiando maggiormente le fermate ferroviarie che si trovano nel perimetro del  Parco delle Groane.

Questo anche alla luce di un vertice, organizzato dalla Prefettura di Monza, durante il quale si era discusso della necessità di presidiare meglio la zona del Parco delle Groane.

Nel corso del servizio, protrattosi per alcune ore ed al quale hanno preso parte anche i carabinieri della compagnia di Intervento Operativo del 3° Reggimento Lombardia, sono state controllate sedici persone nella stazione ferroviaria di Ceriano Laghetto, tra cui un 36enne da Cesano Maderno, un 29enne da Cogliate, un 19enne da Seregno, un 33enne da Meda, un 25enne ed un 27enne da Carugo, un 20enne ed una 28enne da Como, un 53enne da Saronno, un 59enne da Turate, un 26enne da Rescaldina, un 34enne da Canzo,  un 43enne da Lecco, un 53enne da Mariano Comense, sono state avviate le procedure per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio. Dai controlli è emerso che si fossero recati in quella stazione per acquistare droga. Analoga sorte è toccata ad altre tre persone fermate nella stazione di Cesano Maderno, dove un 30enne da Carate Brianza, un 39enne da Trezzo sull’Adda ed un 37enne da Milano hanno ricevuto a loro volta il foglio di via. Per M. M. del 91, proveniente da Carugo, è invevce scattata una denuncia per la violazione degli obblighi impostigli dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale cui è sottoposto. Nel corso dello stesso servizio, inoltre, i carabinieri di Solaro hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti in flagranza un marocchino del 1994, senza fissa dimora, nullafacente, sorpreso nell’atto di cedere un grammo di eroina ad un uomo del quarantenne di Lecco, segnalato amministrativamente come assuntore.

commenta