Attualità

Monza, sorpreso a farsi uno spinello: nei guai un 17enne

Diciassette anni appena viene pizzicato dagli agenti mentre si fa una canna: segnalato alla Prefettura di Monza e della Brianza. Il fatto è accaduto ieri, 17 maggio, a Monza.

hashish3

Diciassette anni appena e viene pizzicato dagli agenti mentre si fa una canna: segnalato alla Prefettura. Il fatto è accaduto ieri, 17 maggio, a Monza. Una volante della Polizia Locale, durante il consueto giro di pattugliamento, ha notato alle ore 14 un giovane chino contro un muretto dell’area verde in via Visconti.

Classe 2000, residente a Caponago, il giovane era intento a “rollarsi” uno spinello. Davanti agli uomini in divisa il ragazzino ha ammesso quanto compiuto e gli agenti hanno così provveduto a sequestrare l’hashish che aveva con sè. 

Il minorenne è così finito nei guai: dal comando di via Marsala hanno infatti inoltrato una segnalazione alla Prefettura di Monza e della Brianza. Tra i tanti provvedimenti che questo comporta il giovane potrebbe rischiare la sospensione della patente, una sanzione amministrativa, e dei colloqui.

Ora dovrà rispondere del suo gesto anche con i genitori: non avendo compiuto la maggiore età, i vigili li hanno prontamente avvisati.

 

Cliccando sul seguente link e mettendo il “MI PIACE” sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, Pagina Facebook Ufficiale di MBNews 

commenta