Fiab MonzainBici: pista ciclabile in corso Milano e via Borgazzi. Flash mob

Fiab MonzainBici: pista ciclabile in corso Milano e via Borgazzi. Flash mob

Sicurezza delle strade al centro dell’Assemblea Nazionale FIAB a Monza. L’importante evento si è appena concluso e ha visto sul tavolo nuove idee e soluzioni per rendere il capoluogo brianzolo più accogliente soprattutto per gli amanti della mobilità dolce.

Una di queste riguarda la sicurezza nelle strade per tutti i cittadini ma in particolare per pedoni e ciclisti che spesso, purtroppo, subiscono le conseguenze di situazioni particolarmente pericolose e per le quali si dovrebbe intervenire energicamente al fine di ridurre al minimo seri incidenti alle persone.

Non passa giorno nel quale non si registrino incidenti mortali e a questo non è possibile abituarsi e credere che sia un tributo inevitabile sull’altare del progresso” ha spiegato Pasquale Scalambrino presidente FIAB MonzainBici.

Dove iniziare? Quali interventi prioritari servono a questo scopo? “Nel corso degli anni la nostra associazione ha proposto molte soluzioni tutte pensate per migliorare le condizioni della mobilità cittadina e, consapevoli che non sia possibile intervenire su tutte le nostre proposte, vogliamo suggerirne una che potrebbe essere il punto di partenza di un modo diverso di concepire la nostra città di Monza – ha aggiunto Scalambrino - A breve la linea M1 della metropolitana raggiungerà la Bettola, ai confini con Monza e dopo tantissimo tempo nel quale i monzesi hanno desiderato questa mezzo pubblico di trasporto, avremmo l’occasione di favorire fortemente una modalità moderna per raggiungere il capolinea della metropolitana, e cioè con la bicicletta. Siamo convinti, e molti segnali ce lo confermano, che molti monzesi utilizzerebbero la bicicletta a questo scopo“.

L’idea è dunque quella di rendere sicuro il percorso realizzando una pista ciclabile da Largo Mazzini, lungo c.so Milano/Via Borgazzi, una struttura che in molti tratti potrebbe essere semplicemente una “corsia ciclabile”. A questa soluzione si sono detti favorevoli anche diversi negozianti di corso Milano e via Borgazzi, che interpellati con un sondaggio nei mesi scorsi, hanno risposto per quasi l’80% favorevolmente alla presenza di una pista ciclabile lungo il tratto interessato.

L’appuntamento con il flash mob sarà in largo Mazzini sabato 27 maggio prossimo alle 10. Da lì partiremo con le nostre biciclette per percorrere la “ciclabile” di c.so Milano. Sarà un modo per la nostra associazione di essere sempre più propositiva e contemporaneamente per soddisfare la richiesta di tantissimi cittadini che desiderano una mobilità alternativa in sicurezza” ha concluso Scalambrino .

Cliccando sul seguente link e mettendo il “MI PIACE” sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, Pagina Facebook Ufficiale di MBNews 


Su Valentina Vitagliano

Valentina Vitagliano nata a Cagliari 30 anni or sono. Brianzola d’adozione, come giornalista inizio a “gattonare” otto anni fa nella carta stampata. Nel 2011 l’incontro con il giornalismo online ed è stato subito amore. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina. La mia più grande passione? Oltre la fotografia e i libri di John Fante... i miei pesci rossi!