25 Settembre 2021 Segnala una notizia
Monza, ancora bocconi avvelenati? Scattano i test tossicologici

Monza, ancora bocconi avvelenati? Scattano i test tossicologici

9 Maggio 2017

Il 5 maggio scorso il proprietario di un cagnolino ha chiamato preoccupato la Polizia Locale di Monza. Con il suo amico a 4 zampe stava facendo la solita passeggiatina nei giardini di via della Baracca quando si è accorto che il suo cane aveva ingerito un boccone assai sospetto.

Invano il tentativo di sottrarlo al piccolo cane che lo mandato giù. Poco dopo, però, la bestiola si è sentita male e ha rigurgitato la polpetta. Gli agenti hanno così effettuato un sopralluogo nell’area e hanno rinvenuto diversi bocconi simili a quelli descritti. Dopo averli recuperati sono stati portati presso un centro di analisi tossicologiche. Il forte sospetto è che si tratti di bocconi avvelenati. 

Dal comando di via Marsala invitano a prestare molta attenzione e di tenere sempre il proprio cane al guinzaglio.

Non è il solo episodio che ha visto protagonisti i cani. Il 5 maggio, infatti, nei giardini di via Stradella sono state rinvenute dai vigili delle polpette di carne disidratata con dentro delle pericolose puntine da disegno.

polpettechiodi2

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi