Isole della Salute di Arcore: un bilancio dopo 10 anni di analisi

Isole della Salute di Arcore: un bilancio dopo 10 anni di analisi

Dopo il grande successo dell’anno scorso, tornano ad Arcore le “Isole della Salute” di Brianza per il Cuore in collaborazione con Avis Comunale di Arcore. Cornice di entrambi gli eventi sarà la Sala del Camino della Villa Borromeo. Ad introdurre gli screening, che si svolgeranno domenica 21 maggio in mattinata, la serata di presentazione di giovedì 18 maggio alle ore 21 dal titolo “Dieci anni di Prevenzione cardiovascolare sul territorio di Arcore. Cosa è cambiato?”, che si terrà sempre nella sala del Camino del Comune di Arcore

Protagonisti del convengo saranno il dottor Luciano Licciardello, del Comitato Scientifico di Brianza per il Cuore, e i dottori Corsi e Fumagalli dell’Ospedale San Gerardo di Monza. Dopo l’esclusiva presentazione dei dati raccolti in 10 anni di Isole della Salute ad Arcore, si animerà un simpatico dibattito tra cardiologo e neurologo. Un incontro/scontro che avrà come argomento i fattori di rischio cardiovascolare da due punti di vista diversi ma che condividono la direzione.

isole-della-salute-brianza-per-il-cuore-avis-arcore-mb-7

Dalle ore 8 alle ore 12.30 di domenica 21 maggio, tutti i cittadini saranno invitati a conoscere e i loro valori di rischio ed imparare a modificarli grazie agli screening gratuiti offerti da Brianza per il Cuore e Avis Arcore. Tra i test proposti ci saranno:

-          Controllo della pressione arteriosa

-          Controllo di colesterolo e glicemia

-          Controllo del peso e dell’indice di massa corporea

-          Analisi antifumo

-          Conoscere e prevenire l’ictus

-          Come evitare il rischio alimentare

-          Suggerimenti per l’attività fisica

-          Area di analisi del rischio globale

Durante la mattinata sarà possibile sostenere la onlus con una donazione o acquistando il libretto “Pensaci” edito da Brianza per il Cuore Onlus. Grazie all’aiuto e alla sensibilità di tutti, l’associazione ha messo in campo progetti di ogni genere e, tra le altre cose, ha dotato la città di Monza di ben 13 defibrillatori, occupandosi anche della loro manutenzione annuale.

Per leggere altre news di Brianza per il Cuore Onlus clicca qui

Su Francesca Zonca

Francesca Zonca. Se dovessi riassumere le mie passioni in due parole direi sicuramente lingue straniere e cinema. Studio lingue da quando sono piccola, amo viaggiare ma soprattutto amo riuscire ad entrare in contatto con diverse culture. La comunicazione e l'informazione sono al primo posto per me.