16 Giugno 2021 Segnala una notizia
Cologno monzese, padre e figli accusati riciclaggio e ricettazione di beni

Cologno monzese, padre e figli accusati riciclaggio e ricettazione di beni

30 Maggio 2017

Avrebbero riciclato beni per oltre un milione di euro. I Carabinieri di Cologno Monzese  hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Monza nei confronti di 3 persone, padre e 2 figli, di 66, 33 e 31 anni d’età.

L’accusa nei loro confronti è di associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio e alla ricettazione di beni. Le indagini dei Carabinieri coordinate dalla Procura di Monza sono iniziate un anno fa, dopo che ai detective dell’Arma era arrivata una segnalazione da parte di una ditta della zona. I titolari avevano infatti evidenziato una strana coincidenza di due ordini, ricevuti a distanza di pochi giorni da due diverse grandi aziende, con il medesimo indirizzo di recapito, presso un capannone industriale di Cologno Monzese. A quel punto, i Carabinieri hanno fatto scattare le indagini e messo sotto stretta sorveglianza l’azienda sospetta. In particolare, sono state monitorate le consegne e al momento giusto è stato fatto scattare un blitz nel capannone, al cui interno hanno sorpreso il 66enne in possesso di diversi documenti di trasporto e fatture relative a precedenti consegne di merci (all’interno del magazzino sono  stati anche scoperti 3 camion di provenienza furtiva).

Dai successivi accertamenti, è emerso anche come l’uomo, assieme ai due figli si fossero specializzati nel riciclaggio di beni per complessivo superiore al milione di euro, ordinati a 6 aziende del Nord Italia operanti nei settori metallurgico, meccanico e informatico. Il meccanismo truffaldino funzionava così: una volta ricevuta la merce, consistente in panetti di zinco, laminati metallici, gruppi elettrogeni e materiali informatici, la stessa veniva trasferita in altri depositi utilizzando falsi documenti di trasporto.

Seguici sulla nostra  Pagina Facebook Ufficiale di MBNews 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi