22 Settembre 2021 Segnala una notizia
Serie D, Folgore partita combattuta contro il Bra: è pareggio

Serie D, Folgore partita combattuta contro il Bra: è pareggio

10 Aprile 2017

La Folgore Caratese pareggia una partita combattuta contro il Bra. L’1-1 finale è firmato dalle reti di Simeri e di Russo, entrambe nella ripresa. Nonostante la delusione per il pareggio in extremis, la Folgore Caratese è matematicamente salva visto il +13 a quattro giornate dal termine sulla Varesina.

Nel 4-3-3 disegnato da mister Loris Beoni c’è Colonna sulla corsia destra di difesa, complice l’infortunio occorso a Francescutti contro il Gozzano. Perego, Todisco e Concina completano la retroguardia davanti a Bavena, mentre a centrocampo si rivedono Puccio e Innocenti insieme a Ciko. Simeri è supportato da Cesana e Capristo in attacco. La prima frazione è veramente avara di emozioni, anche se la prima è targata Folgore Caratese con il tiro troppo largo di Innocenti al 9’. Episodio da moviola al 18’: Montante va in gol di testa sugli sviluppi di un calcio piazzato ma il signor Morabito decide di annullare per fuorigioco dopo la segnalazione del guardalinee. Puccio non trova la porta con un tiro da lontano poco dopo, così come Montante al 23’ e al 26’. Il capitano piemontese prima calcia da fuori area, poi colpisce male di testa non riuscendo a impegnare realmente Bavena. La manovra dei padroni di casa cresce di intensità nel finale di primo tempo, anche se Barale non è preciso con il suo tiro da lontano al 35’, poi Bavena è bravo a neutralizzare in due tempi la conclusione di Dolce al 41’. Un’altra rete viene annullata al solito Montante, bravo a insaccare nella porta Azzurra con un bel colpo di testa. Peccato che Beltrame, autore del cross dalla destra, fosse in offside. Al 45’, il punteggio rimane di 0-0.

La ripresa comincia a tinte azzurre. Al 9’ Ciko imbecca Simeri in profondità, ma il bomber napoletano vede la sua conclusione respinta da Tunno, bravo a negargli l’1-0. Il vantaggio arriva però al 16’, quando Cesana scappa sulla sinistra e serve Simeri che davanti al portiere del Bra non può sbagliare. 19^ rete in questo girone A per l’attaccante azzurro, autore di una grandissima stagione. Di chance da rete non se ne vedono fino al minuto numero 42, quando il Bra raggiunge l’1-1: calcio di punizione battuto da Dolce sulla sinistra, Bavena esce a vuoto e Russo insacca. Il finale è privo di emozioni e il match termina così in parità. Peccato per i tre punti sfumati a pochi minuti dal termine, anche se questo pari sancisce la permanenza aritmetica della Folgore Caratese in Serie D, dato il + 13 sulla Varesina, prima squadra a giocare attualmente i playout.

 

BRA-FOLGORE CARATESE 1-1

MARCATORI: 16’ s.t. Simeri (F), 42’ s.t. Russo (B)

BRA (4-2-3-1): Tunno; Benabid, Rossi (39’ s.t. Niang), Ghione Mainardi, Gili Borghet (1’ s.t. Dimasi); Dolce, Barale; Beltrame (5’ s.t. Capellino), Russo, Besuzzo; Montante. A disposizione: Bonofiglio, Gregorio, Cuccia, Casassa Mont, Cangemi, Caristo. Allenatore: Fabrizio Daidola.

FOLGORE CARATESE (4-3-3): Bavena; Colonna (34’ s.t. Bianchi), Perego, Todisco (1’ s.t. Cosentini), Concina; Innocenti, Puccio, Ciko (37’ s.t. Serleti); Cesana, Simeri, Capristo. A disposizione: Cavana, Moreo, Giacinti, Lisai, Antonucci, Massaro. Allenatore: Loris Beoni.

ARBITRO: Sig. Ismaele Morabito di Acireale (Assistente 1: Sig. Daniele Sonetti di Genova, Assistente 2: Sig. Marat Ivanavich Fiore di Genova).

AMMONITI: Montante, Russo (B), Simeri, Puccio, Perego, Cesana (F)

NOTE: Giornata calda e soleggiata, terreno un buone condizioni. Recupero: 1‘, 4‘. Spettatori: 150 ca.

Fonte: U.S. Folgore Caratese

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi