21 Settembre 2021 Segnala una notizia
Nova, una "vagonata" di frutta esotica abbandonata in via Torricelli

Nova, una “vagonata” di frutta esotica abbandonata in via Torricelli

15 Aprile 2017

“Una vagonata di frutta”. Si è espresso in questi termini il cittadino che, questa mattina, ha denunciato alla polizia locale di Nova Milanese lo scarico abusivo di una partita di frutta esotica marcia in via Torricelli.

E in effetti la quantità di merce abbandonata era veramente considerevole, tanto da occupare una bella porzione di un posto auto riservato ai dipendenti delle vicine ditte.

Al nostro arrivo, gran parte dei passion fruit e dei pomelo in decomposizione – ancora avvolti dalle retine- era stata già caricata da un operatore ecologico nel cassone del suo furgoncino. Ma è stato proprio il netturbino ad assicurarci che le proporzioni del cumulo di frutta erano davvero cospicue. Osservando i segni della decomposizione sull’asfalto e interpretando i gesti dell’operatore che ci ha indicato l’altezza dell’ammasso di marciume, si può stimare che il mucchio si estendeva in lunghezza per almeno 1 metro-1 metro e mezzo e in altezza per circa 50 centimetri: insomma un grosso carico, non certo gli avanzi di un pic-nic. Per questo motivo i sospetti ricadrebbero su qualche commerciante di ortofrutta, magari abusivo, che doveva sbarazzarsi in fretta del carico andato a male.

Come visto, tempestivamente si è provveduto alla pulizia. Appena giunta la segnalazione, la polizia locale ha immediatamente allertato l’ufficio ecologia, il quale a sua volta ha subito inviato un operatore per la rimozione del cumulo.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo De Padova
Brianzolo dal 1992, anche se la carta di identità dice "nato a Milano". Mi sono Laureato in Comunicazione, media e pubblicità alla IULM di Milano e ho una passione viscerale per il giornalismo e per i motori. Innamorato della buona scrittura e della buona letteratura. Fedele all'etica del dubbio e conscio che la risposta fondamentale sulla vita, il mondo e tutto il resto è 42, vado alla ricerca della corrispettiva, sostanziale domanda.


Articoli più letti di oggi