23 Settembre 2021 Segnala una notizia
Assistenza domiciliare integrata: con Adi Anni Azzurri Casa è garanzia di qualità

Assistenza domiciliare integrata: con Adi Anni Azzurri Casa è garanzia di qualità

3 Aprile 2017

Il nostro miglior servizio a casa tua”. Questo il principio che sta dietro al servizio “Adi Anni Azzurri Casa” offerto presso la Residenza Anni Azzurri Villa Reale a Monza (via della Taccona 24).

Per capire meglio di cosa si tratta e a chi è rivolto abbiamo intervistato Alessandro Ribeiro Pinto, care manager del servizio Adi Anni Azzurri Casa.

Cos’è Adi?
È l’acronimo di Assistenza Domiciliare Integrata, ovvero un servizio che offre servizi di cura, riabilitazione e assistenza sanitaria a persone che necessitano di interventi di tipo sanitario direttamente al domicilio.

Come funziona?
Per poter accedere al servizio, che è completamente a carico del Servizio Sanitario Regionale, occorre la richiesta del medico di medicina generale che, insieme all’Unità di Valutazione Multidimensionale del Distretto ATS, elaborano il PAI (Piano di Assistenza Individualizzato) e contestualmente rilasciano un voucher; il paziente o un suo parente possono quindi scegliere l’ente gestore accreditato che prenderà in carico il paziente entro 24-72 ore.

In provincia di Monza e Brianza, c’è la possibilità di scegliere se ricevere il servizio direttamente dall’Ats o tramite gli enti privati che lo erogano. ADI Anni Azzurri Casa è una delle 36 strutture brianzole accreditate.

In Brianza il sistema funziona molto bene, la procedura è snella e veloce. Quando ci arriva la comunicazione dall’Ats il giorno stesso o quello successivo abbiamo già contattato il paziente.

A chi si rivolge?
Comprende tutte le fasce d’età e si rivolge a coloro che non possono recarsi alle strutture sanitarie per ricevere le cure. Vero è, che spesso sono per lo più anziani a farne domanda. Però ci sono richieste anche per bambini, pensiamo al caso di un ragazzino diabetico che per un periodo di tempo deve tenere monitorare la glicemia, un’infermiere potrebbe recarsi presso la scuola che frequenta e fare il monitoraggio.

Da quanto tempo è partito il servizio ADI Anni Azzurri Casa?
Siamo partiti a fine 2016 con un paio di casi. Pian piano stiamo crescendo e comunicando il servizio anche con delle presentazioni nelle strutture geriatriche. Venerdì per esempio è in programma a Monza un convegno “Adi – Un modello organizzatino flessibile e integrato” per sensibilizzare le figure sanitarie del territorio sull’importanza del servizio. (Qua le informazioni del convegno)

Che servizi offre ADI Anni Azzurri Casa?
Offriamo tre tipi di assistenza: infermieristica, fisioterapica e socio-sanitaria.

Perché scegliere ADI Anni Azzurri Casa?
Perchè alle spalle del servizio c’è tutta la professionalità di anni di esperienza dello staff che opera presso la Residenza Anni Azzurri Villa Reale. La stessa qualità che proponiamo nella Rsa la portiamo nelle case dei malati. Ovvero personale qualificato: infermieri, fisioterapisti, medici e figure specializzate in base al bisogno rilevato. Abbiamo una forte competenza nella parte di medicazione.
Il nome Anni Azzurri è una garanzia di qualità. Il personale è in grado di proporre soluzioni adeguate alle esigenze dei pazienti. Si contraddistingue per professionalità, accoglienza, umanità e attenzione. La struttura fra l’altro si è dotata di un Codice Etico accettato e riconosciuto da tutto il personale a tutti i livelli.

Per maggiori informazioni sul servizio Adi Anni Azzurri Casa: numero telefono 039 2722545 tutti i giorni dalla 8:00 alle 20:00 – Care manager: 346 6585440 – E – mail [email protected]www.anniazzurri.it/adi-anni-azzurri-casa

* Pubbliredazionale

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi