Vimercate, al via il maxiprogetto “Vimercate Sud” con la nuova Esselunga

Vimercate, al via il  maxiprogetto "Vimercate Sud" con la nuova Esselunga

È partito a Vimercate il cantiere che poterà alla realizzazione della nuova Esselunga. Il nuovo supermercato si troverà lungo la Bananina.

La fine dei lavori è prevista entro un anno, poi inizieranno i progetti per la costruzione di altre infrastrutture. Parte così il maxiprogetto “Vimercate Sud”. 4825 metri quadrati la superficie di vendita divisi in 1800 metri quadrati per prodotti non alimentari e 3000 per gli alimentari. Prevista anche una galleria commerciale di 195 metri quadrati.

Vimercate, cantiere nuova esselunga 2

Gli operai sono già al lavoro ed è stata delimitata la zona che ospiterà la nuova struttura. Si troverà nel campo tra la “Bananina” e via Santa Maria Molgora e sostituirà la vecchi in via Toti. A fare da ingresso al cantiere c’è il cartello “Esselunga spa”.

L’inaugurazione del  supermercato è solo il primo passo di un piano di intervento che interessa la zona di Vimercate Sud. Il 3 settembre è stato approvato il progetto presentato dal costruttore Giambelli spa, che in passato ha realizzato il quartiere Torri Bianche, in concomitanza con Esselunga spa. Obiettivo l’urbanizzazione di 125mila metri quadrati. Oltre a strutture commerciali è prevista anche un’area residenziale. Protagoniste due nuove torri da 40 metri e un parco.

Vimercate, cantiere nuova Esselunga 1

A novembre la concessione ufficiale del permesso di costruire che è toccata all’amministrazione 5 stelle che in passato si era opposta al progetto. Già a settembre il costruttore aveva ottenuto l’autorizzazione alla realizzazione della struttura commerciale dalla Conferenza dei servizi della Regione.

 


Su Giacomo Lamperti