13 Aprile 2021 Segnala una notizia
Maxi sequestro di mimose: giro di vite sui venditori abusivi

Maxi sequestro di mimose: giro di vite sui venditori abusivi

10 Marzo 2017

In occasione della giornata della donna le strade di Monza, come il resto d’Italia, si sono riempite di venditori abusivi mimose. La Polizia Locale del capoluogo brianzolo ha setacciato l’intera città per contrastare il fenomeno.

Le zone interessate sono state: viale Lombardia, viale Cesare Battisti, Villa Reale, viale Stucchi, via Salvadori, Borgazzi, viale delle Industrie e Corso Milano.

25 in tutto i venditori abusivi: tutti originari del Bangladesh e un italiano. Il maxi sequestro di fiori, mimose per la maggiore, parla di oltre 600 confezioni. Dal singolo rametto, alla confezione più elaborata, il prezzo di vendita oscilla dai 3 ai 10 euro.

Le sanzioni sono state salatissime: tutti multati con 3mila euro ciascuno. La merce è stata sequestrata.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi