26 Luglio 2021 Segnala una notizia
Monza, tra i rifiuti nascondono del rame: tre denunciati

Monza, tra i rifiuti nascondono del rame: tre denunciati

2 Marzo 2017

Trasportavano rifiuti senza permesso: nel cassone anche del rame. Tre denunce. Gli agenti della Polizia Locale di Monza ieri mattina, in viale Stucchi, hanno fermato un autocarro con a bordo tre uomini. Nel cassone del Ford Transit vi erano vari scarti ferrosi. 

Alla richiesta di esibire i documenti i tre operai, tutti originari della Calabria, non hanno potuto mostrare alcuna iscrizione ad albo o permesso per lo smaltimento dei rifiuti. Agli agenti hanno spiegato di non voler rilasciare dichiarazioni in merito per “non coinvolgere altre persone“.

I vigili però hanno scoperto molto di più: sotto i cumuli di ferro si celavano ingenti matasse  di rame di cui i tre non hanno saputo indicare la provenienza. Al comando di via Marsala sono così scattate le indagini: lunga la lista dei precedenti per furto, oltraggio a pubblico ufficiale e trasporto di materiale illecito.

I tre uomini sono stati denunciati in concorso per ricettazione e trasporto di rifiuti pericolosi. Uno di loro, inoltre, è stato denunciato per minacce agli agenti.

rame1

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi